FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

 
Le notizie del giorno
 
 
20.7.2012

Denver, strage alla prima di Batman
Il killer alla polizia: "Sono il Joker"

L'autore della strage aveva due fucili e due pistole. Tra le 12 vittime anche alcuni bambini. Obama anticipa il rientro a Washington. La mamma dell'omicida: "Avete preso la persona giusta"

Dodici persone sono morte in una sparatoria ad Aurora, sobborgo di Denver, durante la prima del film "The Dark Knight Rises", nuovo capitolo della saga dedicata a Batman. La polizia ha arrestato il killer, armato di due pistole e due fucili. Il giovane, James Holmes, 24 anni, indossava giubbotto antiproiettile, casco, occhiali scuri e una maschera anti-gas. Tra le vittime ci sono dei bambini. Obama ha anticipato il rientro a Washington.

06:38 Lunedì il killer sarà in aula

James Holmes, il sospetto killer della strage di Denver, farà la sua prima apparizione in tribunale lunedì 23 luglio alle 8:30 ora locale. Lo afferma la polizia di Aurora, sottolineando che Holmes è nel carcere della contea e ha un avvocato. Le vittime della strage sono 12 e i feriti 58, per un totale di 70 persone coinvolte. Alcuni si sono feriti non a causa degli spari ma hanno riportato traumi dovuti al caos che si è avuto nella sala.

00:14 Armi acquistate dal killer negli ultimi due mesi

James Holmes ha acquistato le 4 armi in suo possesso negli ultimi due mesi. Secondo indiscrezioni, una delle due pistole Glok sarebbe stata acquistata il 22 maggio ad Aurora. Il 28 maggio, sei giorni dopo, Holmes avrebbe acquistato un fucile da caccia nel negozio dove sarebbe tornato il 6 luglio per acquistare un'altra pistola Glock. Il 7 giungo avrebbe comprato il fucile AR-15 a Thornton, sempre in Colorado.

23:30 Il cast del film: "Siamo sotto shock"

"Siamo profondamente rattristati nell'apprendere di questo scioccante avvenimento. Esprimiamo le nostre sincere condoglianze alle famiglie e a tutti i conoscenti delle vittime di questo tragico fatto". Lo dichiarano in una nota la Warner Bros e il cast del film "The Dark Knight Rises".

22:55 Il killer alla polizia: "Io sono il Joker"

James Holmes non sta collaborando con la polizia. Il giovane ha chiesto l'assistenza di un legale e ai poliziotti si è limitato a dire sorridendo: "Io sono il Jocker", riferendosi al celebre nemico di Batman.

22:49 Evacuati due edifici dell'università del Colorado

La polizia ha evacuato in via precauzionale due edifici di ricerca dell'Università del Colorado in seguito alla strage di Denver. L'evacuazione durerà fino a domattina. Al momento - afferma la polizia - non c'è motivo di ritenere che gli studenti siano a rischio. James Holmes, il sospetto killer, ha studiato all'Universita del Colorado.

20:37 Obama: "Bandiere a mezz'asta fino al 25 luglio"

Il presidente americano, Barack Obama, ha ordinato bandiere a mezz'asta fino al 25 luglio in segno di lutto per la strage di Denver.

20:11 Bilancio finale: "12 morti e 59 feriti"

Nessun precedente giudiziario, eccetto una multa, per James Holmes, il ragazzo sospettato di essere l'autore della strage di Denver. Lo afferma il capo della polizia, sottolineando che il bilancio della strage è di 12 morti (2 in ospedale e 10 nel cinema) e 59 feriti.

20:06 Polizia: "Non si cercano altri sospetti"

James Holmes, il ragazzo sospettato di essere l'autore della strage di Denver, indossava una maschera anti-gas quando è entrato nel cinema. Lo afferma il capo della polizia, sottolineando che al momento non si cercano altri sospetti. "Abbiamo fiducia che abbia agito da solo".

19:58 Governatore: "E' stato uno squilibrato"

"Questo è un atto di una mente squilibrata. Questa è una città sicura, uno Stato sicuro un Paese sicuro". Lo afferma il governatore del Colorado John Hickenlooper nel corso di una conferenza stampa, con accanto il sindaco di Aurora, Steve Hogan. Hogan ha descritto l'atto come "orribile".

19:55 Warner Bros: "Record di incassi per Batman"

Malgrado la strage di Denver, in cui 12 persone sono state uccise da un folle alla prima nazionale dell'ultimo Batman, il film ha incassato in tutti gli Stati Uniti 30,6 milioni di dollari. Lo riferisce la casa di produzione Warner Bros. A New York, la polizia ha deciso di schierare agenti nei cinema per evitare il pericolo che qualche folle voglia emulare la carneficina di James Holmes. In Europa, la prima a Parigi è stata cancellata.

19:17 Hollande: "Solidarietà agli Stati Uniti"

Il presidente francese Francois Hollande rivolge "tutta la sua solidarietà alle autorità, al popolo americano ed esprime a nome della Francia le sue condoglianze alle famiglie delle vittime" della strage di Denver. E' un "dramma che sconvolge la gioventù Usa e mette tutta l'America a lutto", si legge in una nota dell'Eliseo.

18:25 La famiglia di Holmes: "Nostri cuori con le vittime"

"I nostri cuori sono con coloro che sono rimasti coinvolti nella tragedia e con le famiglie e gli amici" delle vittime. Il messaggio è della famiglia del killer di Denver, James Holmes, che dovrebbe comparire in tribunale nel corso della giornata.

17:29 Pentagono: militari tra le vittime

Fra le vittime della strage di Denver vi sono un numero ancora non precisato di militari americani. Lo ha annunciato un portavoce del Pentagono.

17:05 Obama: "E' una tragedia"

Barack Obama definisce la strage di Denver una "tragedia". "Oggi è un giorno di preghiera e riflessione - dice il presidente dalla Florida, dove si trovava per un appuntamento elettorale -. Per la politica ci saranno altri giorni. Non capiremo mai perché accadono queste cose. Sono tragedie senza senso. Posso solo promettere che faremo di tutto per sostenere la gente del Colorado".

17:04 Appartamento Holmes imbottito di esplosivo

Diversamente da quanto reso noto prima, l'appartamento di John Holmes è imbottito di esplosivo. Lo ha riferito il capo della polizia di Aurora, il sobborgo del capoluogo del Colorado dove è avvenuta la strage. La polizia sta cercando di capire come disinnescare i materiali esplosivi e infiammabili che sono accatastati nella casa, che appaiono essere "molto sofisticati" e che potrebbero richiedere "diverse ore, se non giorni" per il disinnesco.

Ultimo aggiornamento 06:38

Pagina precedente

start: 1
end: 4
1
start: 1
end: 4
2
start: 1
end: 4
3
start: 1
end: 4
4
start: 1
end: 4

Pagina successiva

OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile