FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

La Storia sul Tavolo, un gioco per rivivere l'Operazione Crusader

Undaunted North Africa ci ributta a capofitto nel 1941 per approfondire la storia della guerra nel deserto dalla prospettiva delle truppe speciali

IGN

Nuovo episodio de La Storia sul Tavolo, la rubrica mensile in cui Riccardo Masini (membro della Società Italiana di Storia Militare, nonché youtuber e scrittore di libri e articoli sul gioco di simulazione) ci racconta un evento storico spiegando come riviverlo attraverso wargame e giochi da tavolo. Dopo il pieno successo dell’Operazione Compass del dicembre 1940, la situazione strategica nel Nord Africa pareva essere più che rosea per le truppe del Commonwealth: l’audace piano del Generale O’Connor aveva non solo fermato la prima avanzata italiana, ma era riuscita a travolgere tutte le posizioni nemiche dal confine egiziano fino all’intero territorio della Cirenaica, minacciando la stessa Tripoli.

Nel timore di perdere del tutto la sua colonia libica, Mussolini aveva chiesto disperatamente aiuto a Hitler il quale, pur se già nel pieno dei preparativi per il suo attacco all’Unione Sovietica, aveva deciso di formare un corpo speciale da impiegare sul fronte africano, con il preciso obiettivo di conquistare il Canale di Suez, tagliare in due le linee di approvvigionamento interne dell’Impero Britannico e minacciare anche da sud il territorio dell’URSS. Al comando di questo raggruppamento scelto, denominato Afrika Korps, Hitler mise uno dei suoi generali più audaci e promettenti, Erwin Rommel.

 

Rommel non perse tempo e dopo una serie di brillanti manovre e contrattacchi arrivò a minacciare la guarnigione posta a difesa dello strategico porto di Tobruk, il necessario trampolino di lancio per una futura invasione dell’Egitto. Era dunque indispensabile costringere le forze italiane e tedesche a togliere l’assedio, con un’offensiva senza precedenti: l’Operazione Crusader, condotta tra il novembre e il dicembre del 1941.

 

La guerra nel deserto al suo apice, con tutto il suo fascino e la sua epopea, vista dalla prospettiva delle truppe speciali protagonisti di intrepide azioni di infiltrazione, ricognizione e sabotaggio, fondamentali per la riuscita delle grandi operazioni strategiche… questo lo scenario del gioco di cui parleremo in questo episodio: Undaunted North Africa!

 

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali