FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Microsoft emula Nintendo Switch con un controller per smartphone e tablet

La casa di Redmond deposita un brevetto per dei pad rimovibili che ricordano lʼidea di Nintendo con i suoi Joy-Con

Microsoft emula Nintendo Switch con un controller per smartphone e tablet

Microsoft continua a lavorare senza sosta per ampliare il suo brand Xbox al fine di raggiungere nuovi lidi. Oltre alla prossima console Xbox Scarlett, che arriverà sul finire del prossimo anno, la casa di Redmond è impegnata su un nuovo controller che potrebbe accompagnare il lancio della nuova piattaforma di streaming, Project xCloud.

Un articolo di Windows Latest ha infatti scovato un brevetto registrato da Microsoft, incentrato su un controller concettualmente molto simile ai Joy-Con di Nintendo Switch, che potrà essere diviso a metà e attaccato al proprio smartphone o tablet, o all'occorrenza essere riunito per formare un controller unico da utilizzare in modalità wireless.

Il brevetto si riferisce al controller come un prodotto pensato principalmente per il gaming su mobile, descrizione che lascia intendere proprio alla nuova piattaforma di streaming Project xCloud, che permetterà infatti di giocare a tutti i prodotti Xbox anche su smartphone e tablet.

Non è da escludere che il controller sia concepito per offrire un'esperienza di gioco più appagante in mobilità, senza essere costretti a trasportare un controller "ingombrante" come quello tradizionale per Xbox One, e soprattutto senza doversi accontentare di giocare a Gears 5Forza Horizon 4 o il prossimo Halo Infinite con i comandi touch.

Il nuovo progetto offrirà dunque maggiore versatilità e possibilità di scelta ai giocatori, qualora dovesse diventare ovviamente realtà. Dal canto suo, Project xCloud sarà disponibile in autunno e permetterà a tutti gli utenti interessati di accedere all'intero catalogo di Xbox One e giocare da qualsiasi dispositivo sfruttando la semplice connessione a internet.

Se siete interessati ad approfondire, vi rimandiamo alla nostra prova con mano del servizio Project xCloud avvenuta all'E3 2019 di Los Angeles.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali