FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Magazine > Picchia agente con vibratore:presa
12.11.2010

Picchia agente con vibratore:presa

Usa, donna arrestata era ubriaca

Singolare aggressione subita da un poliziotto di Gurnee, nello stato americano dell'Illinois: l'agente è stato picchiato da una donna la quale ha utilizzato come arma il suo vibratore. Il sex toy brandito da Carole Bildsten, 56 anni, è stato sequestrato. Arrestata invece la donna dopo che è stata ritrovata svenuta e ubriaca su un prato.
Tutto è cominciato dal ristorante Joe's Crab Shack, il locale dal quale la donna era fuggita senza pagare il conto. I dipendenti avevano subito avvertito la polizia che l'aveva rintracciata. Interrogata dagli agenti sulla sua fuga dal ristorante, Bildsten aveva risposto di non avere denaro con sé, ma di voler pagare il conto e di avere i soldi a casa. Quando però gli agenti l'hanno accompagnata nella sua abitazione la situazione è degenerata.

La donna ha infatti afferrato da un cassetto un "apparecchio rigido per il piacere femminile" ed ha cominciato a brandirlo sopra la testa in modo minaccioso, cercando di colpire gli agenti. Immediatamente disarmata, Bildsten è stata arrestata e portata alla stazione di polizia di Gurnee, dove è stata denunciata per aggressione aggravata.
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile