FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Uomo, primavera e dintorni: esperimenti, stampe e mix

La moda maschile sdogana tessuti lavorati e fantasie, con una missione precisa

Che direzione sta prendendo la moda uomo negli ultimi tempi? Innanzitutto, si sta risvegliando dal torpore a cui ci aveva abituati. L’arrivo dello streetwear ha, di fatto, ‘liberato’ il guardaroba maschile, mettendo fine al predominio di una certa rigidità formale e dei colori scuri. Dalle ultime sfilate si è colto anche un bisogno di sperimentazione e di andare oltre i confini dei generi, con capi e proposte sempre più ‘no-sex’. In questa stagione, in particolare, stiamo assistendo al ritorno delle righe e delle tonalità pastello ma non solo: sono in (vistosa) ascesa anche le fantasie optical e le stampe...

Uomo, Pasqua e dintorni: esce allo scoperto un altro trend forte…

A REGOLA D’ARTE - Si chiama ‘mix and match’ l’abilità di saper abbinare e mescolare insieme stampe e fantasie ad effetto. Quasi un arte, praticamente, perché poggia su delicati equilibri e fa leva su uno spiccato senso estetico. Da imparare pare non sia semplicissima, molto fa una naturale e spiccata propensione. Ma il modo migliore per lanciarsi potrebbe essere senz’altro quello di osservare, osservare e osservare. E iniziare prendendo a mo’ di esempio le proposte presentate dalle maison proprio per questa primavera/estate.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali