FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Lego, addio plastica: in futuro i mattoncini saranno realizzati con materiali ecologici

Lʼazienda ha annunciato lʼinizio di un progetto di ricerca di 15 anni per sviluppare metodi di produzione alternativi agli inquinanti derivati del petrolio

Lego, addio plastica: in futuro i mattoncini saranno realizzati con materiali ecologici

La sostenibilità ambientale non è un gioco. Lo sa bene Lego, che per produrre i suoi celebri mattoncini dirà presto addio alla plastica in favore dell'utilizzo di materiali ecologici a partire da composti organici. Per realizzare circa 66 miliardi di mattoncini, nel 2014 l'azienda danese ha utilizzato 77mila tonnellate cubiche di petrolio. L'intento è quello di sviluppare un'alternativa che riduca le emissioni nocive.

Lego, addio plastica: in futuro i mattoncini saranno realizzati con materiali ecologici

A partire dai rifiuti - La vera "sfida" della Lego sarà quella di rendere "green" i mattoncini senza cambiare il loro aspetto e la loro capacità di "incastro" attuale. Finora l'azienda ha utilizzato per la produzione l'acrilonitrile-butadiene-stirene (Abs), un materiale altamente inquinante. Il direttore della sostenibilità ambientale della Lego, Tim Guy Brooks, ha rivelato che la Lego punterà su prodotti di scarto, come i rifiuti agricoli, per realizzare un materiale che non entri in competizione con la produzione agroalimentare.

Una ricerca complessa - La svolta "verde" della Lego, tuttavia, non si prospetta nel breve o medio termine. Come infatti rivela Brooks, i materiali alternativi disponibili sul mercato, provenienti dalle piante, non soddisfano gli standard della compagnia. Il 55% dei consumatori, secondo uno studio della Nielsen, ha però dichiarato di essere disposto a pagare di più per acquistare un prodotto ecofriendly.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali