FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Earth Day, un giorno per provare a guarire le ferite della terra

Il tema dellʼedizione 2018 è la lotta allʼinquinamento da plastica

Una giornata per provare a guarire le ferite della terra. E' questo l'obiettivo che si prefigge l'Earth Day, la giornata mondiale della Terra che, giunta alla 48ma edizione, mobilita ormai oltre un miliardo di persone nei 193 Paesi dell'Onu. L'Italia fa la sua parte con il Villaggio per la Terra, aperto a Villa Borghese e sulla Terrazza del Pincio a Roma dal 21 al 25 aprile, per spostare l'attenzione sui rischi che corre il nostro pianeta.

Il tema dell'edizione 2018 è la lotta all'inquinamento da plastica: ogni minuto finisce in mare l'equivalente di un camion pieno. In un anno sono 8 milioni di tonnellate. Soltanto su metà del Pacifico, fra la California e le Hawaii, galleggia un'isola di plastica grande tre volte la Francia. Per non parlare dei rifiuti che rimangono a terra. Ovunque, la plastica indistruttibile avvelena la terra, l'acqua e (se bruciata) l'aria, soffoca e intossica gli animali e le piante, entra nella catena alimentare e finisce nei nostri piatti.

Uno degli obiettivi resta infatti quello della sensibilizzazione dei singoli. Piccoli gesti, a partire da una temperatura di casa sostenibile, anche attraverso la riduzione delle dispersioni termiche delle abitazioni. Per continuare con la lotta agli sprechi, da quello dell'elettricità (spegnendo le luci e scegliendo gli elettrodomestici 'giusti') all'acqua fino a quello del cibo. Passando per la raccolta differenziata ed un utilizzo intelligente dei mezzi di trasporto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali