FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cina, lo smog raggiunge livelli record: il nord "scompare" nelle polveri sottili

A Shenyang la concentrazione di particelle PM 2,5 è stato di 56 volte superiore ai massimi stabiliti dallʼOms. Voli cancellati, autostrade chiuse, visibilità massima di 500 metri

Cina, lo smog raggiunge livelli record: il nord "scompare" nelle polveri sottili

I livelli di smog raggiungono valori record in Cina, mettendo in ginocchio il nord del Paese: voli cancellati, autostrade chiuse, visibilità di 500 metri al massimo. Secondo gli ecologisti, il livello di inquinamento rilevato nella metropoli di Shenyang è "il più alto che si sia mai registrato nel mondo". Domenica la concentrazione di particelle PM 2,5, pericolose per la salute, è stato di 56 volte superiore ai massimi stabiliti dall'Oms.

Cina, lo smog raggiunge livelli record: il nord "scompare" nelle polveri sottili

La cosiddetta "apocalisse dell'aria" non ha però colpito soltanto Shenyang: in tutto il nord della Cina, infatti, i livelli di particolato atmosferico sono stati di poco inferiori ai 1.400 microgrammi per metro cubo. Il valore soglia indicato dall'Oms è invece di 25 microgrammi per metro cubo.

Tra le città avvolte da domenica in una nube grigio-giallastra ci sono la capitale Pechino, il vicino centro portuale di Tianjin e numerosi punti nelle province di Liaoning, Hebei, Henan e Heilongjiang. Migliaia di persone sono intervenute sul web denunciando l' incapacità da parte delle autorità di combattere l'inquinamento, che è stato aggravato nel nord della Cina dall'accensione dei riscaldamenti, in gran parte a carbone.

La situazioni assume contorni ancora più gravi se si considera che a luglio un rapporto di Greenpeace aveva rilevato una generale tendenza alla diminuzione delle emissioni in Cina. A contribuire al miglioramento dell'inquinamento atmosferico sono state le norme anti-smog recentemente entrate in vigore, con pene più severe per chi inquina e ulteriori restrizioni sulle emissioni inquinanti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali