FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ambiente, Gb: le peggiori conseguenze dei cambiamenti climatici "si possono ancora evitare"

Uno studio pubblicato sulla rivista Nature Geoscience afferma che il pianeta si sta surriscaldando in modo più lento rispetto a quanto previsto dai modelli elaborati dai centri di ricerca

Ambiente, Gb: le peggiori conseguenze dei cambiamenti climatici "si possono ancora evitare"

Le peggiori conseguenze dei cambiamenti climatici si possono ancora evitare. E' quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista "Nature Geoscience" che vede fra i partecipanti la University College London e di cui parlano in prima pagina il Times e il Daily Telegraph. Secondo i dati raccolti, il pianeta si sta surriscaldando in modo più lento rispetto a quanto previsto dai modelli elaborati sui computer dei centri di ricerca.

Sono stati dunque rivisti i rischi legati ai cambiamenti climatici. I calcoli effettuati finora avrebbero sovradimensionato l'impatto delle emissioni nell'atmosfera. Di fondamentale importanza, in questo senso, è la riduzione dei livelli in inquinamento. Appare così più raggiungibile l'obiettivo, previsto dagli accordi di Parigi, secondo cui si dovrebbe limitare il surriscaldamento a 1,5 gradi centigradi al di sopra dei livelli pre-industriali.

Fra i ricercatori che hanno guidato lo studio della University College London c'è Michael Grubb che ha ammesso di aver fatto previsioni errate in passato e che ora il quadro appare più ottimistico rispetto al summit di Parigi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali