FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Poletti: contratto in base alle ore di lavoro? Roba vecchia

Bisogna misurare anche i risultati", ha spiegato. Il ministro ha poi sottolineato la necessità di introdurre forme di partecipazione dei lavoratori allʼimpresa. La Camusso: "Basta scherzare sul lavoro"

Poletti: contratto in base alle ore di lavoro? Roba vecchia

"Dovremmo immaginare contratti che non abbiano come unico riferimento l'ora-lavoro". Lo ha detto il ministro del Lavoro Giuliano Poletti a un convegno sul Jobs Act. Poletti ha sottolineato che l'orario, a fronte dei cambiamenti tecnologici, "è un attrezzo vecchio". "Bisogna misurare anche i risultati", ha spiegato. Il ministro ha poi sottolineato la necessità di introdurre forme di partecipazione dei lavoratori all'impresa.

Il lavoro, ha poi spiegato Poletti, è "un po' meno cessione di energia meccanica ad ore ma sempre risultato. Con la tecnologia possiamo guadagnare qualche metro di libertà". Il ministro ha quindi sottolineato la necessità di inserire nei contratti anche altri criteri per la definizione della retribuzione che non siano solo riferimento all'ora-lavoro. Bisogna misurare anche, ha spiegato, l'apporto dell'opera.

Immediata la replica del segretario generale della Cgil Susanna Camusso, secondo la quale "bisogna smettere di scherzare quando si parla di temi del lavoro". Per la leader sindacale "bisogna ricordarsi che la maggior parte delle persone fa un lavoro faticoso: nelle catene di montaggio, le infermiere negli ospedali, la raccolta nelle campagne, dove il tempo è fondamentale per salvaguardare la loro condizione".

Per la Camusso, poi, "da quello che ho letto sulle agenzie pensano a forme di partecipazione: non capisco perché devono essere sostitutive di quelli che invece sono strumenti di regolazione dell'effettiva prestazione dei lavoratori, altrimenti si finisce come sul sistema dei voucher che teoricamente dovrebbe essere a orari, ma invece scopriamo che si paga un voucher e si fa tanto nero".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali