FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Economia >
  • Camusso: "Sciopero contro il Jobs Act sia uno sciopero di tutto il Paese"

Camusso: "Sciopero contro il Jobs Act sia uno sciopero di tutto il Paese"

La leader della Cgil critica inoltre il governo accusandolo di aver assunto "la piattaforma di Confindustria e non ha idea di dove portare l'Italia"

- "Quando arriveremo allo sciopero generale, che sia davvero lo sciopero generale del Paese". Lo auspica la leader Cgil Susanna Camusso, che aggiunge: "Dopo la manifestazione del 25 ottobre, contro il Jobs Act, dobbiamo continuare la mobilitazione, con altre iniziative". La Camusso ha poi criticato "il governo che assume la piattaforma di Confindustria e non ha idea di dove portare l'Italia".

Camusso: "Sciopero contro il Jobs Act sia uno sciopero di tutto il Paese"

La Camusso ha quindi spiegato di non aver "aspettato Cisl e Uil" e il 25 ottobre la Cgil manifesterà, ma "la nostra forza sarà quando anche loro saranno in piazza".

Camusso: "Il 25/10 prima iniziativa contro il governo" - La manifestazione del 25 ottobre, ha quindi spiegato la leader Cgil, "è la prima iniziativa di contrasto vero a questo governo" e "si è aperto un incontro che continuerà indipendentemente da quando verrà varato il provvedimento" del Jobs act. La Camusso ha inoltre sottolineato come "il 25 ottobre" non sia solo una manifestazione per "l'art.18 e le altre modifiche allo Statuto", ma anche per portare avanti l'idea che bisogna partire "dalla creazione di lavoro".

TAG:
Susanna camusso
Jobs act