FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Economia >
  • Barroso: "In Italia tasse troppo alte, ben vengano riforme come Jobs Act"

Barroso: "In Italia tasse troppo alte, ben vengano riforme come Jobs Act"

Il presidente della Commissione Europea plaude al premier Renzi

- "In Italia ci sono le tasse sull'energia più alte del mondo e una fiscalità troppo alta che limita la competitività delle aziende". Lo ha detto il presidente della Commissione Europea, Josè Manuel Barroso, in visita a Napoli. Molto positivo il giudizio del politico portoghese sul governo: "Ben vengano riforme coraggiose come il Jobs act. Credo che Renzi abbia portato tanta energia e abbia contagiato l'Italia con il suo entusiasmo".

Barroso: "In Italia tasse troppo alte, ben vengano riforme come Jobs Act"

Sulla spesa dei fondi Ue però c'è ancora molto da fare: "Dovreste essere tra i migliori in classifica - ha ribadito Barroso - ma invece siete tra i peggiori assieme a Croazia, Romania e Bulgaria. Questo non è accettabile per un paese con la tradizione europea dell'Italia. L'ho detto a Berlusconi, poi a Monti, a Letta e adesso a Renzi: perdere tanti soldi per carenze amministrative, è uno spreco inammissibile".

"Sistema giudiziario eccessivamente lento"
- "L'opinione che abbiamo in Europa del sistema giudiziario italiano non è che non sia corretto o giusto, ma che è troppo lento", ha poi affermato il presidente della Commissione europea. "Apprezziamo molto i magistrati che hanno condotto battaglie contro la mafia sconfiggendola quasi del tutto - ha proseguito - e credo che come altrove ci siano magistrati efficienti e altri meno bravi. Il problema non è una singola categoria, ma il sistema che va rivisto nel complesso".

TAG:
Josè Manuel Barroso
Commissione ue
Matteo renzi
Jobs act