FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

31/8/2009

Walt Disney compra Marvel

Un affare da 4 miliardi di dollari

La Walt Disney ha acquistato la Marvel Entertainment per 4 miliardi di dollari in titoli e in azioni. L'affare permetterà al colosso californiano di acquistare serie di grandissimo successo, da "I fantastici quattro" a "Spider Man", da "X-men" a "L'incredibile Hulk". Inoltre, la transazione "garantisce significative opportunità di crescita", sottolinea l'a.d. Bob Iger. Gli azionisti Marvel riceveranno 30 dollari più 0,745 azioni Disney per ogni titolo.

Topolino cambia quindi faccia e si lancia nel campo dei supereroi. Sono almeno 5.000 i nuovi personaggi e i nuovi contenuti che affolleranno il già ricco catalogo della casa di Orlando. L'azienda fondata da Walt Disney dopo i problemi finanziari e di governance degli ultimi anni sta, quindi, cambiando volto. Dopo aver abbandonato prima carta e matita a favore del digitale, ora mette a fianco di paperi e topi i muscolosi eroi targati Marvel.

In un comunicato la Disney ha fatto sapere per voce del presidente Robert Iger tutta la propria soddisfazione. Iger ha spiegato che grazie all'accordo si fonderanno la grande tradizione Marvel nei fumetti, che include, tra gli altri, personaggi come CapitanAmerica, i Fantastici Quattro, X-Men e Thor, con le "capacitàcreative e la struttura societaria di Disney in grado di massimizzare le idee con una vasta piattaforma di strumenti".

"Per la Marvel una grande opportunità"
Da parte sua l'amministratore delegato della Marvel, Ike Perlmutter ha spiegato che la Disney è '' una dimora perfetta per i fantastici personaggi del catalogo Marvel, vista la sua provata abilità di espandere i suoi contenuti creativi e il business dei diritti. Entrare a far parte dell'incredibile organizzazione globale e le infrastrutture internazionali della Disney - dice Perlmutter - rappresenta per la Marvel un'opportunità senza precedenti per accrescere il suo marchio e i suoi personaggi''.

La Marvel Comics iniziò la sua ascesa negli anni 60 sotto la direzione di Stan Lee, che rilanciò i ''super eroi'' come Hulk, l'Uomo Ragno e Devil.  Marvel, partita come casa editrice di fumetti, ha portato poi le sue creazioni sul grande schermo in partnership con studi cinematografici come Sony. Di grande successo i film sull'Uomo Ragno, su Iron Men, e sui personaggi del fumetto X-Men.


Windows Live Condividi con Messenger
  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark