FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Economia > Banche, verso taglio 19mila posti
31.8.2013

Banche, verso taglio 19mila posti

Nel 2012 dipendenti scesi a 309mila

foto LaPresse
15:50 - In Italia i lavoratori nel settore finanziario nel 2012 sono calati di 7mila unità e nei prossimi anni, per effetto delle misure di risanamento, se ne perderanno altri 19mila. E' quanto si ricava dalle analisi dei piani industriali dei principali istituti di credito e dei dati Bce, secondo cui lo scorso anno i dipendenti sono scesi a 309mila.

Analizzando i piani industriali dei principali gruppi bancari e le stime dei sindacati, sono previste 19mila uscite nette nei prossimi anni, sui 330mila dipendenti delle banche con mandato di rappresentanza Abi, cui aggiungere quelli delle Bcc (che hanno una forza lavoro di circa 30mila persone) che però non dovrebbero avere significative riduzioni di personale.

In tutta Europa i lavoratori del comparto, secondo la Bce, sono scesi lo scorso anno da 3,088 milioni a 3,037 milioni. A pagare uno degli scotti più pesanti è stata la Spagna, alle prese con una fortissima crisi del comparto bancario, che ha visto una perdita di 11mila lavoratori a 234mila ma diverse migliaia di licenziamenti aggiuntivi stanno avvenendo in questi mesi per gli istituti nazionalizzati. Lieve calo lo scorso anno per la Germania (da 663 a 659mila) e la Francia (421mila a 416mila), stabile il Regno Unito (454mila).

OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile