FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Economia
30.7.2012

La lente sui mercati

L’analisi tecnica (basata su teorie matematiche) applicata all’andamento dei vari mercati finanziari consente di ottenere previsioni e proiezioni sullo sviluppo futuro delle quotazioni. Ecco gli scenari disegnati dall'analista Daniela Turri

foto Ap/Lapresse

Le previsioni da lunedì 30 luglio

Gran parte di quanto previsto dalle analisi pubblicate il 23,  14 e 9luglio si è realizzato, e precisamente:

INDICE DAX: è effettivamente sceso sotto 6350pt, segnando minimi a 6324.50 il 26/07/12

INDICE S&P500: è sceso sino a 1321.30 il 24/07/12, toccando così il target ribassista indicato a 1323/1315

SPREAD:  ha raggiunto gli obiettivi rialzisti segnalati oltre un mese fa (area 5.10),  toccando  massimi a 5.46 il 25/07/12 con successivo veloce ripiegamento  sino a 4.50 venerdi scorso, chiudendo poi a 4.56. Si sta pertanto realizzando la fase concitata già segnalata,  che potrà durare piu’ di una settimana e porterà lo spread a toccare area  4.18/3.98; rimbalzi a 4.70/4.80 (successivamente si avranno ritorni nuovamente  sopra  5.10).  

Per la BORSA ITALIANA/indice FTSEMIB erano stati previsti ribassi a 12700/12400: minimi sono stati toccati a 12295 il 25/07 cui ha fatto seguito  una veloce reazione rialzista che ha riportato i valori a 13600pt, anche in questo caso centrando l’area di obiettivo rialzista segnalata  (13300 e 13500/13750 area). 

EURO/DOLLARO:  Si realizza la proiezione qui pubblicata il 15/lug che prevedeva  il raggiungimento del target a 1.2160/1.2110 almeno. Il ribasso ha portato i valori sino a 1.2041 il  24/07/12 con successiva veloce risalita a 1.2390.

SETTORE BANCARIO:    Anche il settore bancario si muove come previsto: Unicredit tocca minimi a 2.26e e riparte al rialzo riportandosi a 2.72€; Intesa scende sino a 0.8550€ per poi riportarsi a quota 1.00€ venerdi.  Mediobanca ha continuato il ribasso sino a 2.34€ per poi risalire. Il rimbalzo in corso è indirizzato al test di 2.90/3.00€, ritorni ribassisti a 2.45€.

SETTORE ASSICURATIVO/Generali:  la proiezione indicava spinta ribassista per il raggiungimento di obiettivi sotto 8.70€ ed in effetti il titolo  è poi sceso  sino a  8.43€ (toccato il 24/07) per poi reagire al rialzo riportandosi a quota 9.80€.

Le prossime due settimane saranno caratterizzate da volatilità in aumento, ampie oscillazioni (anche intraday) ed andamento assai irregolare, con picchi ribassisti tesi a riportare il ns indice nuovamente in area 12700/12400.

 

 

Daniela Turri
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile