FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Economia
29.6.2012

Draghi dopo il vertice Ue: "Molto soddisfatto"

Il presidente della Bce promuove le decisioni prese dai governi contro la crisi

14:07 - Il presidente della Bce, Mario Draghi, è "molto soddisfatto per le decisioni prese" dal vertice Ue. Lo ha detto lo stesso Draghi al suo arrivo al Consiglio europeo. "Avremo un altro scambio di opinioni più tardi, nel corso della giornata di oggi", ha aggiunto.

Confronto Merkel-Draghi-Monti
Mario Draghi si è confrontato a lungo, prima della riapertura del summit, con il premier Monti e con Angela Merkel, nel salone del consiglio europe. Prima la cancelliera ha avvicinato il presidente della Bce e poco dopo ai due si è accostato Monti. La cancelliera aveva in mano un documento e ne indicava alcuni punti.

"Fondo salva-Stati secondo le linee guida"
"L'utilizzo dell'Efsf e dell'Esm avviene secondo le linee guida di questi meccanismi". Così ha risposto Draghi ai giornalisti che gli chiedevano, a margine del vertice Ue, se il ricorso al meccanismo antispread richieda l'intervento della troika.

"Ricapitalizzazione banche? Condizioni precise"
Il numero uno di Francoforte ha poi detto che la ricapitalizzazione diretta delle banche da parte dell'Esm "dovrà essere accompagnata da una stretta condizionalità, altrimenti non saremo credibili".

Vigilanza bancaria, Bce verso ruolo centrale
Sulla vigilanza bancaria nell'Eurozona, la Commissione europea ha deciso di presentare una proposta che vedrà un ruolo centrale della Bce forse già in settembre, come è stato indicato al "Sole 24 Ore Radiocor" da fonti Ue. I leader dell'Eurozona intendono decidere entro la fine 2012. Solo quando il ruolo della Bce sarà definito e le modalità della vigilanza bancaria sarà accentrata l'Esm potrà intervenire direttamente nella ricapitalizzazione delle banche su richiesta degli Stati membri.

"Raggiunti risultati tangibili"
"Il Consiglio europeo - ha detto Draghi - ha raggiunto un impegno di lungo termine per l'euro da parte di tutti i Paesi membri dell'eurozona e anche risultati tangibili per il breve periodo". Tra questi, ha citato il presidente della Bce, "uno è la seniority dell'Esm", che non avrà lo status di creditore privilegiato negli aiuti per la ricapitalizzazione delle banche spagnole.

OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile