FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Economia
28.6.2012

Nuovi rincari per luce e gas

Le bollette a luglio aumenteranno dello 0,2% e del 2,6%

foto LaPresse
19:09 - Le bollette dell'energia elettrica e del gas subiranno un aumento dal primo luglio. Per il gas l'incremento deciso dall'Autorità dell'energia è del 2,6% con un aggravio annuo di spesa di 32 euro, mentre per la luce (dopo l'impennata del trimestre precedente) si tratta di un mini-rincaro dello 0,2%, pari ad appena 1 euro in più.
Quanto all'incentivazione alle rinnovabili (componente A3 della bolletta), le tariffe sono rimaste invariate, senza alcun incremento, nell'ipotesi che i decreti ministeriali sulla futura incentivazione di queste fonti tengano conto delle osservazioni avanzate dall'Autorità in maggio.

Per il gas, invece, i prezzi di riferimento vengono aggiornati sulla base di indicatori legati alle quotazioni medie sui mercati internazionali di petrolio, olio combustibile e gasolio nei nove mesi precedenti, fatto salvo l'ultimo mese, al fine di attenuare e diluire nel tempo l'incidenza dei periodi di picco dei prezzi degli idrocarburi. Per questo motivo, i recenti cali del greggio non si riverberano ancora in modo significativo sui prezzi: il 2,4% dell'incremento complessivo del 2,6%, si riferisce all'aumento dei costi della materia prima. Da ottobre i clienti serviti in tutela potranno comunque beneficiare degli effetti del nuovo metodo di aggiornamento appena approvato dall'Autorità (deliberazione 263/2012/R/GAS).

Il nuovo meccanismo di aggiornamento della cosiddetta QE - ovvero la parte principale del prezzo del gas per il mercato tutelato - consentirà di determinare il valore della materia prima, ponderando i prezzi del mercato spot con quelli dei contratti di importazione di lungo periodo3. Ciò consentirà di trasferire a famiglie e piccoli consumatori i benefici derivanti dagli andamenti favorevoli del mercato spot e, allo stesso tempo, garantirli da eventuali conseguenze sfavorevoli di alti prezzi.

Il restante incremento dello 0,2 è riferito alle componenti tariffarie UG1 ed RS a copertura, rispettivamente, del fabbisogno dei sistemi di perequazione per la distribuzione e degli oneri per la qualita' dei servizi inclusi nelle tariffe di distribuzione.
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile