FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Economia
28.6.2012

Vertice Ue, Merkel e Hollande: "E' decisivo
Serve più Europa, i Paesi membri si aiutino"

Monti: Tobin Tax in cambio dello scudo anti-spread. Il premier italiano incontra il presidente del Consigli europeo Van Rompuy

09:42 - Parole di soddisfazione da parte del presidente francese, Francois Hollande, e della cancelliera tedesca, Angela Merkel, al termine dell'incontro all'Eliseo alla vigilia del vertice Ue. "Abbiamo bisogno di più Europa, i cui membri si aiutino fra loro", ha spiegato la cancelliera. "Abbiamo lavorato bene, in particolare sulla crescita", ha aggiunto Hollande. Entrambi concordano: il vertice sarà decisivo, la situazione è seria.
Per la cancelliera i leader della Ue si sentono "impegnati a creare un'Europa con una valuta più forte". La Merkel ha detto di sperare che dopo i progressi fatti con l'approvazione del fiscal compact, "si possa decidere anche del futuro politico dell'Unione".

Monti: "No rischi immediati". E la Tobin Tax...
Grande attesa anche per il premier italiano. "L'Italia è fuori da un rischio immediato, ma non lo è dai rischi fondamentali, noi come il resto d'Europa". Così Mario Monti da Bruxelles in occasione della consegna del Taxpayers Association of Europe's Award'2012. Il premier -come i suoi colleghi - poi ribadisce la necessità di una maggiore collaborazione tra i membri dell'Unione europea: "L'Italia - avverte - non darà il via libera alla cooperazione rafforzata sulla tobin tax se questa non ci sarà anche per altri aspetti, come la politica finanziaria di gestione del mercato dei titoli sovrani". Tradotto: apertura sì, ma in cambio di un appoggio a 360 gradi. "Siamo disponibili - precisa il premier alla vigilia del vertice europeo - ad appoggiare una cooperazione rafforzata sulla tassa delle transazioni finanziarie ma a condizione che questa si accompagni a una maggiore cooperazione anche riguardo alla politica finanziaria di gestione del mercato dei titoli sovrani".

Monti al Consiglio europeo incontra Van Rompuy
E' già cominciata a Bruxelles la giornata europea di Mario Monti: il presidente del Consiglio, in Belgio da ieri sera quando ha ricevuto il premio dell'associazione contribuenti d'Europa, è giunto alla sede del Consiglio Ue dove a partire dalle 15 è in programma il vertice dei 27 capi di Stato e di governo. In mattinata è previsto un incontro con il padrone di casa, il presidente Herman Van Rompuy.
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile