FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Economia
21.6.2012

Squinzi: "Appello delle imprese a Monti"
"Concretizzare l'impegno per la crescita in Ue"

Il presidente di Confindustria anticipa la richiesta di aziende e banche al premier

17:22 - Le associazioni di imprese e banche si apprestano a lanciare un appello unitario "per invitare il governo a tradurre in atti concreti l'impegno europeista per la crescita". Lo ha anticipato il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi. Il nuovo appello verrà inviato lunedì quando l'iniziativa verrà presentata a Milano.
In Europa, ha sottolineato Squinzi, "nessuno stato europeo, neppure la Germania, è in grado di competere nel mercato globale", da qui nasce la necessità di un "coordinamento" più serrato fra gli Stati per superare la crisi che attanaglia l'euro. "Il nostro Paese - ha spiegato - sta attraversando un momento molto complicato, la riduzione dei consumi è molto netta. C'è perfino una riduzione nella produzione dei rifiuti e per questo alcuni termovalorizzatori stentano a tenere il minimo". Uno stimolo alla crescita può venire dal settore delle costruzioni, "sia pubblico, sia privato perché - ha ribadito - è ad alto tasso di lavoro e basso tasso di importazione".

Confindustria, ha detto Squinzi, ha un rapporto "molto amichevole e collaborativo" con il ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, e "da questa collaborazione ci aspettiamo un vero supporto per noi imprenditori". Per il numero uno di Viale dell'Astronomia, il dl sviluppo "va nella direzione che ci aspettavamo ma ho avuto difficoltà a trovare il nocciolo dei provvedimenti, capire quale sarà l'impatto reale".

OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile