FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Economia
11.6.2012

Aiuti alla Spagna, Borse in rosso
Il rialzo dello spread penalizza Piazza Affari

Lo spread tra Btp e Bund, scenso fino a 422 punti, è tornato a salire a quota 470, e sul timore di nuovi attacchi all'Italia la Borsa di Milano precipita

00:26 - Dopo l'ottimismo per il piano di aiuti Ue fino a 100 miliardi di euro per il salvataggio delle banche spagnole, la Borsa azzera i guadagni. Il rialzo dello spread tra Btp e Bund fa temere che l'Italia possa tornare sotto attacco e si riapra così un nuovo fronte nella crisi del debito della zona euro, e il Ftse Mib precipita: in chiusura l'Ftse Mib registra un -2,79%.
Rehn: questi aiuti consentono margini di manovra
Sulla mossa di Bruxelles per aiutare la Spagna è intervenuto il portavoce del commissario Ue agli Affari monetari Olli Rehn. Secondo lui la disponibilità dell'Eurogruppo "fino a 100 miliardi" consente un margine di manovra e di rispondere "anche agli scenari peggiori".

La reazione dell'Asia
Anche la Borsa di Tokyo ha salutato con favore la svolta sulla Spagna, chiudendo gli scambi con un balzo dell'1,96%. L'indice Nikkei è salito di 165,64 punti, a quota 8.624,90, sostenuto anche dal netto rialzo dell'euro su dollaro e yen.

E in Europa gli investitori ritornano sugli asset ad alto rischio, rincuorati dalla decisione dei ministri delle Finanze Ue. Anche i dati sul commercio cinese migliori delle attese contribuiscono al generale ottimismo.

Lo spread Btp/Bund risale a 470 punti
Lo spread tra Btp decennali e Bund tedeschi equivalenti risale a quota 470, dopo essere sceso in precedenza fino a un minimo di 422 punti. In pratica lo spread torna a salire, nonostante la decisione delle autorità europee di aiutare le banche spagnole. Il tasso del decennale sale al 6%. Il differenziale calcolato sui Bonos spagnoli è a quota 516 punti, con un rendimento del 6,5%.

Spagna: titoli a due anni sotto il 4%, decennali al 6,1%
In Spagna, il rendimento dei titoli di Stato con scadenza biennale è sceso sotto il 4% (3,883%) per la prima volta dal 15 maggio, naturalmente proprio grazie al piano di salvataggio. Il tasso del decennale spagnolo, sceso a inizio giornata sotto il 6%, è poi risalito al 6,1%, mentre il differenziale rispetto al rendimento del Bund si attesta a 473 punti.

Bene l'euro, sopra quota 1,26 dollari
L'accordo sulla Spagna fa bene anche all'euro, salito sopra quota 1,26 dollari. La moneta unica passa di mano a 1,2644 dollari, dopo aver toccato un top di 1,2668. Questo mese l'euro era sceso fino a un minimo da quasi due anni di 1,2288 dollari. Euro/yen a 100,67 e il rapporto  dollaro/yen era arrivato a 76,60.
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile