FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Economia
3.6.2012

Passera: la crisi pesa su 28 milioni di italiani

E' allarme lavoro, il ministro assicura: "Grande sforzo del governo per crescita e sviluppo"

foto Ansa
13:56 - "In Italia tra inoccupati che non cercano lavoro, disoccupati, cassintegrati e sotto-occupati siamo a 7 milioni a cui si possono collegare quattro familiari a testa, che significa 28 milioni di persone". Il ministro per lo Sviluppo economico, Corrado Passera, lo ha detto al festival dell'Economia di Trento, ricordano che in Europa sono 50 i milioni di persone in grave difficoltà per la crisi. "Serve uno sviluppo sostenibile", ha aggiunto.
Per Passera "in tema di crescita la nostra agenda prevede un grande sforzo che, a partire dal salva Italia, pensiamo possa portare a ridurre le perdite di lavoro e aumentare i nuovi posti di lavoro, proprio per i quasi sette milioni di italiani che non hanno un lavoro sicuro o sufficiente". Quella del Paese "è una situazione - ha aggiunto il ministro - che noi del governo Monti viviamo con ansia: ogni giorno penso cos'altro aggiungere per la crescita; e aggiungo crescita sostenibile e sostenuta per creare lavoro. Sostenibile è una parola concreta e quindi non drogata dal debito, se si crea crescita comperando debito pubblico o privato i nodi vengono al pettine".

"L'Italia sta facendo molto in Europa"
"L'Italia sta facendo molto, grazie alla credibilità che ha il presidente del Consiglio, Mario Monti, a livello europeo, affinché si faccia qualcosa per favorire crescita e stabilità", ha detto ancora Passera. "Ciò contribuisce a far sì che si prendano decisioni - ha spiegato il ministro - in modo che l'euro stia su dal punto di vista normativo, sia rispetto alla disciplina dei conti di tutti i Paesi, sia della liquidità. L'obiettivo è quindi che l'Europa nel suo insieme garantisca se stessa complessivamente. Bisogna convincere tutti che è nell'interesse di tutti che l'euro ce la faccia e che tutti i partecipanti ci possano rimanere dentro".

"Sì alla Tobin tax, il governo vada avanti"
"Ci sono tanti cittadini che giustamente pensano che la Tobin Tax sia una buona riserva di recupero fiscale, che potrebbe avere risorse importanti. Ora posso dirlo anch'io chiaramente - ha detto ancora Passera -. Noi ci lavoriamo, il governo va in questa direzione. Lo dicevo già nella mia 'vita precedente', ma allora non ero rappresentativo dell'opinione più diffusa del settore cui facevo parte. Credevo e credo che la tassazione delle transazioni finanziarie sia una cosa di cui si possa parlare senza creare problemi al sistema europeo".
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile