FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Economia >
  • Jobs Act: a che punto sta la proposta </br>di Matteo Renzi sul lavoro

Jobs Act: a che punto sta la proposta
di Matteo Renzi sul lavoro

L'Ad di ManpowerGroup Italia Stefano Scabbio dà i voti alla bozza nota

di GIULIANA GRIMALDI

- Tgcom24 esplora da alcune settimane il mondo dell'occupazione al tempo della crisi. In questo articolo riepiloga il dibattito per ora aperto sul Jobs Act promosso da Matteo Renzi. Leggi anche gli altri articoli dello speciale Sos Lavoro sugli italiani all'esterogli errori di chi si propone per una posizione, le potenzialità del web, il mondo della pubblica amministrazione, la giungla degli stage, l'importanza di fare cv e colloquio perfetti, i contratti esistenti, il mondo degli autonomi, gli effetti della riforma Fornero, le regole del licenziamento, il mobbing, il ruolo dei sindacati, i laureati che hanno intrapreso percorsi lavorativi "non convenzionali".

Jobs Act: a che punto sta la proposta di Matteo Renzi sul lavoro

Un occhio all'emergenza tutta italiana dell'occupazione, un pensiero agli Stati Uniti e a quella legge varata nel 2012 dal Presidente Barack Obama per rilanciare l'economia. Il Jobs Act messo a punto da Matteo Renzi è stato il primo documento ufficiale della sua segreteria e si pone un obiettivo molto ambizioso: dare una risposta a quel 41,6 per cento di giovani tra i 15 e i 24 anni che chiedono un posto e non lo trovano.

Di fatto, però, un testo definitivo non c'è ancora: quello pubblicato lo scorso 8 gennaio attraverso la newsletter e i social network del Pd è il chilometro numero uno di una strada ancora tutta da tracciare. "È una bozza" ripete instancabile il sindaco di Firenze chiedendo "idee, critiche, commenti" per arricchire e migliorare la sua proposta.

In attesa che la direzione Pd del prossimo sei febbraio lo metta a punto, è partita la raccolta di spunti. Il responsabile Economia del partito Filippo Taddei ha annunciato di aver incontrato migliaia di persone, dai sindacati alle associazioni, e che le coperture economiche alla misura arriveranno per un terzo dalla rimodulazione delle tasse e per due terzi dalla razionalizzazione della spesa pubblica.

TAG:
SOS LAVORO
CERCO LAVORO
DISOCCUPAZIONE
Jobs act
Matteo renzi
Stefano scabbio
ManpowerGroup
GIULIANA GRIMALDI