FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Economia >
  • Alitalia, cda: apprezziamo proposta di Etihad, mandato per chiudere accordo

Alitalia, cda: apprezziamo proposta di Etihad, mandato per chiudere accordo

Il board ha delegato i vertici a "proseguire le trattative finalizzate alla stesura di un accordo definitivo con la compagnia degli Emirati Arabi"

- Il consiglio di amministrazione di Alitalia ha "espresso apprezzamento per la proposta di Etihad e ha delegato il presidente e l'amministratore delegato a proseguire le trattative finalizzate alla stesura di un accordo definitivo con la compagnia emiratina". Lo si legge nel comunicato al termine del cda della società aerea italiana.

Alitalia, cda: apprezziamo proposta di Etihad, mandato per chiudere accordo

Lupi: "Ora avanti speditamente" - "Il cda di Alitalia ha dato mandato di chiudere con Etihad. Bene. L'Italia ritorna ad attirare capitali esteri. Ora avanti speditamente". Così il ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi, commenta in un tweet l'esito del cda di Alitalia.

A Maroni: "Stop allarmismi su Malpensa" - Lupi rassicura poi il governatore della Lombardia, Roberto Maroni, sul futuro di Malpensa. "Smettiamola di usare in modo strumentale allarmismi infondati basati su voci che non corrispondono a quanto realmente scritto nel piano Alitalia-Etihad", scrive in una nota il ministro.

"Sarà mia premura incontrarlo quanto prima insieme al sindaco di Milano per illustrare loro nel dettaglio il piano industriale della compagnia aerea. Piano, tra l'altro, che nelle sue linee essenziali già conoscono essendo noto da tempo che il governo ritiene Malpensa uno scalo strategico - avendolo inserito come tale nel piano nazionale degli aeroporti - e che è intenzione di Alitalia di più che raddoppiare le frequenze intercontinentali che partono da Malpensa, portando da 250mila a 500mila i passeggeri che partono da quello scalo".

"Si dia un giudizio con responsabilità solo dopo la sua presentazione - chiede Lupi -. Non è mettendo il carro davanti a buoi e continuando a gridare al lupo al lupo che si rilancia il sistema aeroportuale italiano né quello lombardo. Cosa che peraltro non mi risulta sia stata fatta in questi anni di grida senza progetti".

TAG:
Etihad
Alitalia
Maurizio Lupi
Roberto maroni
Malpensa