FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Economia >
  • Alitalia, arrivata la lettera di Etihad Hogan: "Siamo lieti di andare avanti"

Alitalia, arrivata la lettera di Etihad Hogan: "Siamo lieti di andare avanti"

Il numero uno della compagnia di Abu Dhabi si mostra ottimista riguardo la chiusura dell'accordo. Soddisfatti Del Torchio e Colaninno. Il ministro Lupi: "L'investimento sarà di circa 600 milioni di euro"

- L'attesa lettera di Etihad, che di fatto dà il via libera all'accordo con Alitalia, è giunta a destinazione. Lo annuncia il ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi: "E' un giorno decisivo per l'intero trasporto aereo italiano". Il numero uno della compagnia di Abu Dhabi, James Hogan: "Siamo lieti di poter andare avanti con questa operazione. Confidiamo di raggiungere la positiva conclusione della transazione". Soddisfatti Del Torchio e Colaninno.

Alitalia, arrivata la lettera di Etihad
Hogan: "Siamo lieti di andare avanti"

Hogan aggiunge: "Una partecipazione azionaria in Alitalia sarà utile non solo alle due compagnie, darà più scelta e maggiori opportunità di viaggio da e per l'Italia.

In una nota congiunta le due compagnie hanno quindi sottolineato: "Etihad Airways ha confermato che invierà una lettera che preciserà le condizioni e i criteri per il proposto investimento nel capitale da parte della compagnia che, negli ultimi mesi, ha negoziato con Alitalia e i suoi stakeholder".

Del Torchio: "Garantirà stabilità finanziaria" - "Quella con Etihad è un'eccellente prospettiva per Alitalia. Questo investimento assicurerà la stabilità finanziaria". Parola dell'amministratore delegato del vettore italiano, Gabriele Del Torchio.

Colaninno: "Etihad partner strategico" - Non nasconde la sua soddisfazione neppure il presidente della compagnia, Roberto Colaninno: "Etihad rappresenta, per Alitalia, un partner strategico ideale per rafforzare le prospettive di crescita a lungo termine della Compagnia".

Lupi: "Etihad pronta a investire 600 milioni" - Etihad è pronta ad investire in Alitalia "intorno ai 600 milioni di euro, questo con un grande piano industriale che rilancia il sistema degli aeroporti italiani, quindi Fiumicino, Malpensa", specifica il ministro Lupi. "Dovremo entrare nel merito, ma mi sembra un ottimo segnale", dice.

Angeletti: "Fiducia su accordo, bene per il Paese" - "Siamo fiduciosi che l'accordo si concretizzi: sarà sicuramente una soluzione positiva per l'azienda e per il Paese visto che Etihad investirà abbastanza risorse e amplierà la flotta, almeno stando alle indiscrezioni". Il leader della Uil, Luigi Angeletti, commenta così il via libera di Etihad a passare alla fase finale della trattativa con Alitalia. Ma, avverte, "dovremo vedere concretamente il piano industriale, e verificare le ricadute sull'occupazione: prima è inutile fare supposizione. Ma in ogni caso bisognerà ovviamente garantire soluzioni adeguate".

TAG:
Alitalia
Etihad
Maurizio Lupi
Roberto Colaninno
Gabriele Del Torchio
Luigi Angeletti