FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Economia >
  • Per l'Ocse e Moody's nel 2014<br>segnali positivi per la crescita in Italia

Per l'Ocse e Moody's nel 2014
segnali positivi per la crescita in Italia

Per l'agenzia di rating resta però il nodo lavoro, con un'attesa di disoccupazione fra il 12 e il 13%. Bankitalia: "Miglioramenti, ma rimangono i rischi"

- La crescita in Italia mostra "nuovi segnali di cambiamento positivo", e continua a "guadagnare slancio" nella zona euro, secondo il superindice Ocse di settembre. Il trend è cambiato in positivo anche per la Francia, e resta mirato al consolidamento della crescita in Germania.

Per l'Ocse e Moody's nel 2014segnali positivi per la crescita in Italia

I segnali positivi vengono colti anche da Moody's, che si aspetta un ritorno della crescita in Italia dopo due anni di recessione, in un clima globale "meno incerto". L'agenzia vede per il Belpaese un Pil 2013 fra -2 e -1% (tre mesi fa era fra -2,5% e -1,5%) e fra zero e +1% nel 2014 (era -0,5% e +0,5%). Continua però la crescita della disoccupazione, attesa fra 12 e 13% nel 2014.

Bankitalia: "Segni di miglioramento nell'economia, ma restano i rischi" - In Italia "ci sono segnali qualitativi di miglioramento del quadro macroeconomico". Lo afferma il rapporto sulla stabilità finanziaria della Banca d'Italia che cita diversi indicatori quali "l'arresto dal calo della produzione", "il miglioramento dei conti con l'estero" e l'attenuazione della debolezza del mercato immobiliare.

TAG:
Ocse
Italia