FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

S&P taglia il rating della Francia

Passato ad AA, ma l'outlook è stabile

- Standard and Poor's ha tagliato il rating sovrano della Francia da AA+ a AA. L'outlook passa comunque da negativo a stabile: ciò significa che l'agenzia non cambierà il suo giudizio nel breve o medio termine. Secondo S&P le riforme varate in campo fiscale, dei servizi e del mercato del lavoro non aumenteranno le stime di crescita, mentre il rallentamento dell'economia sta limitando il consolidamento dei conti pubblici.

Immediata la reazione piccata d'Oltralpe. Il giudizio sulla Francia "rimane tra i migliori al mondo", ha detto il premier, Jean-Marc Ayrault, aggiungendo che l'agenzia di rating americana non prende in considerazione "tutte le riforme". Il ministro dell'Economia francese, Pierre Moscovici, invece ''deplora i giudizi critici e inesatti dell'agenzia di rating Standard and Poor's'' e ''ricorda che il governo negli ultimi diciotto mesi ha messo in atto riforme di spessore per rilanciare l'economia del Paese, i suoi conti pubblici e la sua competitività''. Il debito sovrano francese, sottolinea ancora, ''resta uno dei più sicuri e affidabili in seno alla zona euro''.

TAG:
Francia
Standard & poor's