FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Economia >
  • Disoccupazione, domande alle stelle Inps: nel 2013 sono cresciute del 27%

Disoccupazione, domande alle stelle Inps: nel 2013 sono cresciute del 27%

E intanto scende dell'11,9% la cassa integrazione, crolla quella in deroga

- Alle stelle le domande presentate per trattamenti di disoccupazione, secondo gli ultimi dati Inps. Nei primi nove mesi del 2013 ne sono state presentate 1.431.627, cioè il 27,7% in più rispetto alle 1.121.277 dello stesso periodo del 2012. L'Istituto di previdenza aggiunge che a settembre sono pervenute 116.002 richieste di Aspi (assicurazione sociale per l'impiego), 68.240 di mini Aspi e 377 di disoccupazione comprese tra ordinaria e speciale edile.

Disoccupazione, domande alle stelle
Inps: nel 2013 sono cresciute del 27%

Cassa integrazione, crolla quella in deroga - Scendono nel frattempo le richieste di cassa integrazione, che in ottobre sono diminuite dell'11,9% in seguito al crollo della cassa in deroga (-58,7%). Nell'ultimo mese sono stati autorizzati alle aziende 90,7 milioni di ore di Cig, con un aumento del 7,4% di quella ordinaria e del 9,5% di quella straordinaria. Crollo degli interventi in deroga.

Inps tra licenziamenti e Aspi - L'Inps fa i conti con le nuove normative di riferimento riguardo alla disoccupazione, entrate in vigore da gennaio per chi è alla ricerca di un lavoro, l'Aspi e il mini Aspi. Le domande che si riferiscono a licenziamenti avvenuti entro il 31 dicembre 2012 continuano ad essere classificate come disoccupazione ordinaria, mentre per quelli avvenuti dopo il 31 dicembre 2012 le domande sono classificate come Aspi e mini Aspi.

A settembre 2013 sono state presentate 116.002 domande di Aspi, 68.240 domande di mini Aspi e 377 di disoccupazione tra ordinaria e speciale edile. Nello stesso mese sono state inoltrate 9.123 domande di mobilità, mentre quelle di disoccupazione ordinaria ai lavoratori sospesi sono state 1.128. Nel complesso nel mese le prestazioni richieste sono state 194.870.

Nei primi nove mesi del 2013 sono state presentate nel complesso 1.431.627 domande, con un aumento del 27,7% rispetto alle 1.121.277 domande presentate nello stesso periodo del 2012.

Cassa integrazione, tutti i numeri Nel complesso, nei primi dieci mesi dell'anno sono stati autorizzati 879,9 milioni di ore di cassa a fronte degli 895 milioni dello stesso periodo del 2012 (-1,78%).

In ottobre le aziende hanno avuto l'ok per 33,8 milioni di ore di ordinaria a fronte dei 31,4 milioni di ottobre 2012 con un aumento del 7,4%. Per gli interventi straordinari di ore ne sono state autorizzate 44 milioni (+9,5% tendenziale rispetto ai 40,2 milioni di ottobre 2012). Gli interventi in deroga sono stati pari a 13 milioni di ore, con un calo del 58,7% rispetto ai 31,4 milioni dell'ottobre 2012.

Rispetto a settembre si segnala un aumento complessivo delle autorizzazioni per la cassa integrazione del 6,5% (da 85,2 a 90,7 milioni di ore). Anche su base congiunturale si registra un aumento di ordinaria (dai 31,8 milioni di ore a settembre a 33,8 a ottobre) e di straordinaria (da 36 a 44 milioni di ore) mentre diminuiscono le autorizzazioni per la deroga (da 17,4 a 13 milioni di ore).

Nei primi dieci mesi dell'anno sono stati autorizzati 293,3 milioni di ore di cassa ordinaria (+6%), 366 milioni di ore di cigs (+14,2%) e 220,6 milioni di Cig in deroga (-26,2% sullo stesso periodo del 2012). Nel complesso tra gennaio e ottobre la Cig richiesta è rimasta stabile per l'industria mentre è aumentata nell'edilizia (+14%) ed è diminuita nel commercio (-17,2%), settore nel quale prevale proprio la cassa in deroga.

TAG:
Inps
Disoccupazione