• Tgcom24 >
  • Donne >
  • Tra noi >
  • I trucchi del problem solving: come affrontare la vita con più leggerezza

I trucchi del problem solving: come affrontare la vita con più leggerezza

Cambiare prospettiva, la vera soluzione allo stress

- Hai mai notato che esistono persone capaci di sfoderare un sorriso persino nelle situazioni più avverse? Spesso si tratta di chi ha avuto una vita difficile, ma non ha perso la capacità di una connessione con quella spensieratezza che è capacità di sorridere alla vita nelle sue forme più impreviste.

I trucchi del problem solving: come affrontare la vita con più leggerezza

La calma interiore è un percorso interminabile, che riguarda ogni giorno dell'esistenza, esattamente come la capacità di fare errori, trarne lezioni, imparare qualcosa che soltanto un momento fa si ignorava completamente. Non cesserai di fare sbagli, mettitelo in testa. Questo non significa che continuare a produrre in maniera instancabile elucubrazioni e congetture su ciò che avresti potuto affrontare in modo migliore possa aiutarti a effettuare scelte migliori oggi: inizia a pensare che ogni situazione possiede significati diversi e può portare a conseguenze differenti a seconda del punto di vista con cui la guardiamo. Hai un problema? Esaminalo osservando tutti i suoi possibili aspetti. Raccontarlo a te stesso come di fronte a un amico ti aiuterà a prendere decisioni più ponderate e consapevoli.

Ricorda che non esistono punizioni, ma semplicemente la vita accade e spesso in modo tutt'altro che logico. Quando ci si trova al centro di un evento negativo è facile sentirsi travolti da un'ondata di emozioni contrastanti. È il momento di fermarti. Puoi piangere, ridere, fare un corsa, scegliere un posto dove lanciare un urlo, o chiamare un amico: esprimi quello che ti attraversa, questo è l'essenziale. Non importa che sia rabbia, felicità, paura. Ogni essere umano sperimenta tutte queste sensazioni, ma chi riesce a vivere con leggerezza ha semplicemente imparato che non è una paura o qualsiasi altra emozione a poter bloccare un successo, bensì il fatto di decidere di ignorarle. Guarda in faccia le tue emozioni, non esiste persona che non abbia già provato ciò che tu ora stai provando.

Le scelte che facciamo ogni giorno non sono valide per sempre, questo andrebbe sempre tenuto a mente. Creare una lista di cose da fare o un calendario condiviso via mail o sul cellulare può essere molto utile per aver presente i doveri da portare a termine, ma non deve diventare un programma eccessivamente fisso altrimenti correrai il rischio di stressarti a tener fede a una lista senza tener conto dell'esigenza del momento. La vita è imprevedibile: esercitati a essere pienamente presente qui e ora, nel momento in cui ti trovi. Le persone flessibili riescono a portare a termine più progetti in un minor tempo perché sanno modificare il piano iniziale a favore di una nuova esigenza, una caratteristica riscontrata fra le più fondamentali anche a livello evolutivo.

Evita di organizzare la vita degli altri. A volte lo facciamo per ciò che crediamo essere il bene dei figli o per aiutare il proprio partner, ma solo quando la richiesta arriva autenticamente dall'altra persona può realizzarsi un vero scambio benefico. In caso contrario potrebbe persino avere conseguenze negative, perché si finisce per anticipare le domande dell'altro interpretando i suoi possibili bisogni. Pensa alla tua vita, è l'unica su cui puoi avere potere di scelta. Rimani aperto agli eventi, ascolta gli altri, sii orgoglioso dei tuoi errori; degli sbagli cerca di ricordare soprattutto quanto ti sono stati utili per renderti conto di ciò che ora sai. Crea spazio per le passioni e ogni giorno ritaglia anche solo un quarto d'ora per te stesso, per guardare dalla finestra, fare una chiacchiera o berti un caffè: una persona felice è qualcuno abituato a avere tempo per un sorriso che scalda l'anima.

Notizie correlate

TAG:
Problem solving
Trucchi
Problemi
Consigli
Stress