FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

In estate fai il pieno di antiossidanti con i frutti di bosco

Lamponi, mirtilli, fragole sono buonissimi, freschi e ricchi di sostanze importanti per il buon funzionamento del nostro organismo

frutti di bosco, lamponi, mirtilli, ribes, menta, alimentazione, antiossidanti
istockphoto

Con il caldo l'appetito diminuisce, ma la voglia di fare il pieno di frutta fresca, naturalmente dolce, sfiziosa e ricca di vitamine, al contrario cresce.

Consumare i

frutti di bosco

durante i mesi estivi è consigliabile non solo per

accontentare il palato

, ma anche per il nostro

benessere:

scopriamo perché.

Antiossidanti naturali: 

stress, raggi UV e fumo sono terribilmente dannosi per la nostra salute, perché fanno aumentare la produzione di radicali liberi responsabili del cosiddetto stress ossidativo, una condizione che può compromettere la funzionalità delle nostre cellule. I frutti rossi sono ricchissimi di vitamina C, antiossidante per eccellenza, che contrasta l'azione dei radicali liberi, contribuisce al normale funzionamento del sistema immunitario e stimola la formazione di 

collagene

 nella pelle. I frutti di bosco sono anche ricchi di sostanze vegetali secondarie come gli antociani, pigmenti che conferiscono loro il 

colore caratteristico blu, viola o rosso

: diversi studi dimostrano che questi preziosi frutti aiutano nella prevenzione delle patologie cardiovascolari e di alcune forme tumorali.

Amici della linea:

i frutti rossi sono anche ottimi alleati in vista della prova costume. Fragole, mirtilli, more, ribes, oltre che essere gustosi, sono anche indicati per chi vuole rimanere in linea, avendo un basso contenuto di carboidrati e di grassi. Tanto per avere un'idea, una banana di medie dimensioni (90 grammi) ha circa 80 calorie, mentre 100 grammi di mirtilli ne contengono quasi la metà, cioè 57.

Idratazione al top:

come sappiamo, il nostro organismo è composto per gran parte dall'acqua, e rappresenta circa il 60% del nostro peso corporeo. L'acqua è un elemento vitale per la nostra sopravvivenza perché regola la temperatura corporea, ci aiuta ad eliminare le tossine dall'organismo e trasporta le sostanze nutritive alle cellule.

Bere acqua

, soprattutto in estate, è fondamentale per mantenere una idratazione corretta, per migliorare il metabolismo e per mantenere la pelle elastica e luminosa. Anche in questo caso, i frutti rossi ci vengono in aiuto: le fragole, per esempio, sono composte per il 90% di acqua e oltre a gratificare il palato forniscono una dose extra di liquidi.

Niente più bruciore:

i frutti rossi sono un vero elisir di benessere e sono ideali anche per prevenire le infezioni delle vie urinarie. Il consumo regolare di mirtilli, oltre che per la prevenzione, è utile anche per alleviare bruciori e pruriti. In questi delicati frutti di bosco le antocianine combattono efficacemente alcune famiglie di Escherichia coli, un batterio dell'intestino che a volte risale lungo le vie urinarie sviluppandosi all'interno della vescica: l'infezione da Escherichia coli può provenire da acqua o cibo contaminati, soprattutto da alimenti come frutta e verdura consumati crudi, come spesso avviene d'estate quando accendere i fornelli diventa una vera sofferenza.

Gusto a non finire:

fragole, more, lamponi, mirtilli, ribes: tanto sapore in questi piccoli frutti dei quali non ci si stanca mai. Oltre a essere perfetti come snack, o al mattino insieme a

yogurt e cereali

, i frutti rossi si prestano a un'infinità di preparazioni sfiziose e facili da realizzare. Golossissimi se accompagnati da

pistacchi e cioccolato in una crostata

 e perfetti nel morbidissimo

Clafoutis con fragole e mirtilli

da preparare anche con farina di riso se si soffre di allergia al glutine: non c'è che l'imbarazzo della scelta!