FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Sei consigli per arredare la casa con il Feng Shui

Come vivere in un ambiente più rilassante e sereno

Sei consigli per arredare la casa con il Feng Shui

Del Feng Shui si è parlato molto soprattutto negli anni Novanta ma in realtà questa "filosofia" di vita non è mai passata di moda. Il Feng Shui permette di rivoluzionare il modo di abitare, rendendo la casa una fonte di energia ma, al contempo, anche un nido relax. La base della filosofia sono le energie: positive da valorizzare e negative da neutralizzare. Dunque, il Feng Shui insegna dove posizionare, per esempio, il letto per dormire meglio. O, ancora, come calibrare al meglio i campi magnetici ed energetici per rendere di più sul lavoro (perfetto per chi esercita la propria professione da casa, ma anche per gli studenti).

Fare spazio - La prima buona azione per chi desidera avvicinarsi a al Feng Shui, è liberarsi del superfluo. Questa operazione, chiamata decluttering, è indispensabile e va fatta prima del riposizionamento di mobili e oggetti. Quindi, via tutto il superfluo: con lo scambio, la vendita, regali inaspettati alle amiche. Per un buon decluttering, è necessario essere spietate soprattutto se si appartiene alla categoria delle accumulatrici.

Disporre i mobili - Il Feng Shui risponde a regole e principi ben precisi. Per esempio, il divano deve essere posizionato verso l'entrata nella stanza e non "di spalle" o laterale. Il letto, al contrario, dovrebbe essere sistemato in modo che non sia visibile dalla porta d'ingresso nella camera, per garantire una maggiore protezione. Sia il divano, sia il letto inoltre vanno appoggiati alla parete per amplificare la sensazione di accoglienza e protezione.

I colori - Anche i colori delle pareti, secondo questa filosofia, non vanno scelti a caso. Infatti, le tinte calde come l'arancio o il rosso sono perfette per i luoghi dedicati alla convivialità quali il salotto e il soggiorno. Invece, in cucina il Feng Shui consiglia il giallo. Infine, per le stanze da letto, sono indicati colori rilassanti e freddi come il blu e il verde.

La luce - Il Feng Shui dà molta importanza al ruolo (benefico) della luce in casa, veicolo di energia. Quindi, più le finestre sono grandi e meglio è. Per quanto riguarda l'esposizione su strade trafficate o particolarmente rumorose, il consiglio è quello di utilizzare tende che però siano di colore chiaro. Inoltre, no ai bagni "ciechi".

La cucina - Cucinare è un arte zen secondo il Feng Shui, quindi è bene che chi cucina non si trovi la porta alle spalle. Altrettanto positivo è che lavello e zona cottura siano separati e non troppo vicini. Insomma, meglio una cucina divisa invece di un modello monoblocco a parete.

Materiali e spigoli - Un'altra regola del Feng Shui è che i mobili dovrebbero avere meno spigoli possibili. Quindi, via libera all'arredamento dalle forme arrotondate. Inoltre, è bene che i materiali utilizzati per arredare la casa siano naturali: legno o pietra. No, invece, a un eccesso di plastica o agglomerati di diversi materiali.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali