FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Manga, Jirō Taniguchi entra con le sue tavole al Louvre

Il fumettista giapponese ambienta le avventure de "I guardiani del Louvre" allʼinterno del museo parigino, per un viaggio intimo e commovente nellʼarte e nella storia

Manga, Jirō Taniguchi entra con le sue tavole al Louvre

Nelle sale e nei corridoi del Museo del Louvre, tra capolavori dal valore inestimabile, si svolgono le avventure a fumetti de "I guardiani del Louvre" (Rizzoli Lizard), la nuova opera del maestro giapponese Jirō Taniguchi. Nel tempio occidentale della cultura, per antonomasia, si snoda un percorso tra sogno e storia, che abbraccia la pazzia di van Gogh e quella della Seconda Guerra Mondiale. Un viaggio nella memoria per far pace con i fantasmi del passato e i demoni personali del presente, per scoprire che, - ed è questo il messaggio finale, - nel bene e nel male, c'è sempre qualcuno che veglia su di noi. Un nuovo manga che sarà anche per i lettori un viaggio intimo e commovente lungo l'arte e la storia.

Manga, Jirō Taniguchi entra con le sue tavole al Louvre

Il fumettista giapponese ambienta le avventure de "I guardiani del Louvre" all'interno del museo parigino, per un viaggio intimo e commovente nell'arte e nella storia

leggi tutto

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali