FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

L'arte aiuta il benessere psicofisico e previene alcune malattie

Lo conferma un rapporto dellʼOms, lʼOrganizzazione mondiale per la sanità

speciale 2019 un anno in foto

Un recente rapporto dell’OMS sintetizza le evidenze scientifiche del ruolo dell’arte in tutte le sue declinazioni. Ascoltare un componimento musicale, assistere a un balletto, a una coreografia o a uno spettacolo teatrale, ammirare un quadro, una scultura o una qualsiasi opera d’arte contribuisce a migliorare il benessere psicofisico dell’individuo.

Attraverso i risultati di oltre 3000 studi, il rapporto dell’OMS ha trovato prove di un'ampia varietà di approcci disciplinari e metodologie che dimostrano il potenziale valore delle arti nel prevenire l'insorgenza di patologie mentali, malattie non trasmissibili e di disturbi neurologici e il declino fisico legato all'età, nel sostenere il trattamento o la gestione di malattie neurologiche, e infine nell’assistere e accompagnare le cure per il fine vita. 

 

“Il Benessere in Scena”, progetto giunto alla sua terza edizione promosso da GUNA, azienda italiana leader nella farmacologia di origine biologico-naturale, in collaborazione con il Teatro Alla Scala di Milano, nato nel 2018 con l’obiettivo di diffondere le più aggiornate conoscenze scientifiche relative al connubio virtuoso tra arte e benessere, grazie a un ciclo di “talk”, tenuti da esperti presso il Teatro alla Scala, focalizzati sul tema della fruizione dell’arte e della sua influenza benefica sull’equilibrio psico-fisico della persona.

 

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali