FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Bad Sex Award 2017, questʼanno lo vince lʼamericano Chistopher Bollen

Il premio istituito 25 anni fa dalla rivista inglese Literay Review va alla peggiore scena di sesso descritta. Lʼanno scorso a vincerlo era stato Erri De Luca

Bad Sex Award 2017, quest'anno lo vince l'americano Chistopher Bollen

Non sempre gli scrittori riescono a imprimere sulla pagina le immagini che hanno in mente. Sopratutto quando si parla di sesso. Da 23 anni la rivista Literary Review  premia la scena erotica peggiore dell'anno scritta sui romanzi di tutto il mondo. Quest'anno il premio è andato allo scrittore Christopher Bollen, che nel suo libro The Destroyers  ha paraganato il suo pene al "triangolo" utilizzato nel gioco del biliado. 

"I suoi seni erano coperti dal costume, ma tutto il resto del suo corpo era visibile - si legge nel passaggio vencente -  la pelle delle sue braccia e delle sue spalle, all'interno della vasca da bagno, aveva diverse sfumature. Attratto al contempo dal suo volto e dalla vagina, volsi l'attenzione in basso sul triangolo del mio pene". 

Per capire quando una scena di sesso non funziona  basta un pò d'immaginazione. Nato con tono gogliardico, negli anni, il Bad Sex Award, sta riscuotendo molto successo, sopratutto grazie alla fama dei romanzieri selezionati. Acuni sono molto famosi come Wilbur Smith (arrivato tra i finalisti di quest'anno), Stephen King, Murakami Haruki e Norman Mailere. Lo scorso anno a vincere era stato un italiano: lo scrittore Erri De Luca, che nel suo romanzo Il giorno prima della felicità, pubblicato nel 2009, descriveva una scena di sesso definendo i genitali dell'uomo "ballerini". Una scelta lessicale che aveva convinto i giudici data la "scrittura un pò fuori controllo".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali