FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Spaghetti alla carbonara: icona italiana, successo internazionale

Spaghetti alla carbonara: icona italiana, successo internazionale
  • DIFFICOLTA' media
  • PREPARAZIONE 30'
  • PORZIONI 4 persone

Siete pronti per il #Carbonaraday? Giunto alla sua terza edizione, l'evento si celebra il 6 aprile riscuotendo sempre un grande successo. La carbonara è uno dei piatti più iconici e simbolici italiani, molto amato e imitato all'estero. Le ricerche nate intorno all'origine del nome della ricetta, hanno dato vita a molte versioni spesso nate dai racconti tramandati dagli anziani. Molto fantasiosi, hanno contribuito ed accompagnato nel tempo dibattiti tra gli estimatori e i puristi. Quello che si sa con certezza, è che gli spaghetti alla carbonara sono un primo tipico della cucina laziale, realizzato con un condimento a base di guanciale, pecorino e uova.  Un classico intramontabile, reso ancor più gustoso dal pepe macinato fresco e dal formato di pasta che varia spesso dagli spaghetti fino ad arrivare ai rigatoni. A questo punto, non rimane che mettersi ai fornelli e buon appetito!

INGREDIENTI

  • spaghetti400 g
  • guanciale magro200 g
  • uova medie freschissime4
  • sale e pepe q.b.
  • pecorino romano grattugiato200

PROCEDIMENTO

Fate rosolare il guanciale a fuoco medio, mescolando spesso. In una ciotola sgusciate le uova, aggiungete sale e pepe e amalgamate il tutto con una forchetta.

preparare il condimento

Nel frattempo, lessate gli spaghetti in acqua bollente. Unite alle uova il pecorino come per formare una crema, quindi aggiungetevi gli spaghetti scolati insieme a qualche cucchiaio di acqua di cottura. Completate con i cubetti di guanciale e mescolate velocemente.

condire gli spaghetti

Profumate con il pepe macinato fresco e servite gli spaghetti alla carbonara immediatamente.

Lo sapevate che...

Ricordate di tagliare il guanciale a cubetti non troppo piccoli e di unire l’uovo sbattuto a fuoco spento per evitare che si rapprenda!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali