FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Quiche rustica con pomodorini rossi, gialli e origano

Quiche rustica con pomodorini rossi, gialli e origano
  • DIFFICOLTA' facile
  • PORZIONI Per 4 persone

Questa quiche ha i sapori dell’orto e dell’estate. Facile da fare e gustosa, è ideale per vegetariani e non. Se piace, grattugiate della buccia di limone biologico nel ripieno e aggiungete del basilico fresco tritato, vedrete che semplice bontà! Per un piatto unico, accompagnate con una insalata di stagione.

INGREDIENTI

Per la pasta brisée

  • farina di farro100 g
  • farina integrale di farro 100 g
  • burro freddo a pezzetti 100 g
  • acqua fredda50 g

per la quiche

  • uova3
  • pomodorini rossi 10
  • pomodorini gialli 10
  • origano secco 1 cucchiaio
  • latte o panna fresca 200 g
  • parmigiano grattugiato10 g
  • olio Evo q.b.
  • noce moscata q.b.
  • saleq.b.
  • pepeq.b.

PROCEDIMENTO

Iniziate lavando i pomodorini. Poi metteteli in una teglia con una spolverata di origano e poco olio, cuocete in forno già caldo a 180-200 gradi per 30-40 minuti.

In una ciotola unite farina, burro e acqua. Impastate gli ingredienti sino ad ottenere una brisée morbida e compatta, coprite con carta forno una teglia a cerniera del diametro di 20cm. Stendete l’impasto, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e lasciate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

In una ciotola sbattete le uova, aggiungete latte, sale, origano, noce moscata, parmigiano e poco olio d’oliva e mescolate ancora.

Versate il composto di uova sulla base, distribuite i pomodori nella torta, spolverate con pepe nero e cuocete per circa 30-35 minuti in forno già caldo non ventilato (180 gradi).

Segui la ricetta su: www.tortelliniandco.com

Lo sapevate che...

Forse non tutti sanno che i pomodorini gialli non sono semplici ibridi nati per soddisfare le esigenze dei palati ai tempi di Instagram. Al contrario! Come dice il nome stesso, pomo d’oro, i primi pomodori che arrivarono nel XVI secolo in Europa erano proprio questi di colore giallo!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali