FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Frico friulano

Frico friulano Play
  • DIFFICOLTA media
  • PREPARAZIONE 15'
  • PORZIONI 4 persone

Il frico friulano è un piatto tipico del Friuli Venezia Giulia, realizzato con formaggio Montasio, patate e cipolle. Il frico è una preparazione molto gustosa, succulenta e ricca di sapore, si prepara in poco tempo e dà il meglio di sé se mangiato caldo, con le fette ancora filanti! Ovviamente, come in ogni ricetta della tradizione, gli ingredienti principali possono essere accompagnati da altri opzionali, come i pomodori, la pancetta o i funghi.

INGREDIENTI

  • Montasio 400  g
  • patate lesse già sbucciate 500  g
  • cipolla (circa 150 g) una
  • olio di oliva 30  g
  • sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO

Versate l'olio in una padella antiaderente, fatevi dorare dolcemente le cipolle affettate sottili (se necessario fatele stufare con il coperchio e qualche cucchiaio di acqua calda). Dopo circa 10 minuti, aggiungete le patate lesse passate allo schiacciapatate, mescolate con un mestolo di legno. Aggiungete a questo punto anche il Montasio grattugiato, amalgamate il tutto a fuoco basso per farlo sciogliere in modo uniforme.

Regolate di sale e pepe, quindi mescolate per uniformare il composto e cominciare a dargli una forma regolare, come fosse una frittata. Alzate la fiamma e cuocete il frico per formare la crosticina sul fondo. Cuocetelo da entrambi i lati per farlo dorare bene.

Servite caldo e se il Montasio dovesse rilasciare in superficie troppo grasso eliminatelo prima di trasferire il frico su un piatto da portata.

Lo sapevate che...

Esistono due versioni del frico: quella morbida è quella di questa ricetta, quella sottile e croccante, invece, si frigge in olio bollente ed è una sorta di cialda croccante al formaggio.