FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Crostata classica con ricotta

Crostata classica con ricotta
  • DIFFICOLTA' media
  • PORZIONI Per 8 persone

E' la regina delle torte da realizzare in casa, capolavoro di morbidezza e friabilità: una ricetta golosa da provare subito che trovate nel numero di marzo del magazine di Cotto e mangiato. Facile da preparare  e di grande successo, questa crostata è molto apprezzata come dessert a fine pasto ma anche tanto gradita per un break goloso.

INGREDIENTI

Per la frolla

  • farina500 g
  • burro250 g
  • uova2
  • zucchero125 g
  • sale 1 pizzico
  • lievito 1 cucchiaino
  • limone1

Per il ripieno

  • ricotta500 g
  • zucchero40 g
  • uova 2
  • tuorlo1
  • limone1
  • rum 1 bicchierino
  • zucchero a velo q.b.

PROCEDIMENTO

PER LA FROLLA

VERSATE nel mixer la farina, il burro e azionate per ottenere un composto sabbioso.
UNITE lo zucchero, il lievito, il sale, la scorza di limone grattugiato e lavorate ancora.
INCORPORATE le uova e frullate per pochi secondi per ottenere un composto omogeneo. Dategli la forma di panetto, avvolgetelo nella pellicola e raffreddate in frigorifero per 2 ore.
STENDETE la frolla con il mattarello.

PER IL RIPIENO

MESCOLATE con una frusta la ricotta, lo zucchero, le uova, il rum e la scorza di limone grattugiata.
STENDETE 2/3 della pasta frolla in una teglia rotonda da 24 cm e farcite con il ripieno di ricotta. Su una spianatoia, stendete la pasta frolla restante, realizzate delle striscie di 1 cm di larghezza e adagiatele sulla crostata formando la classica griglia.
INFORNATE a 180° per 40 minuti.
SPOLVERIZZATE con zucchero a velo.

Provate le altre ricette del magazine di "Cotto e mangiato"

Lo sapevate che...

La ricotta si ottiene dal siero, la parte liquida che si separa dal caglio durante la produzione dei formaggi. Tra tutti i derivati del latte la ricotta è quello caratterizzato da un minore contenuto di grassi e può essere consumato anche in regimi alimentari a ridotto apporto calorico.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali