FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cetrioli sottʼaceto

Cetrioli sott'aceto
  • DIFFICOLTA media
  • PREPARAZIONE 30'
  • PORZIONI un vasetto da 500 g

I cetrioli sott'aceto sono un contorno gustoso e veloce realizzato con cetrioli conservati in barattolo con aceto aromatizzato da miele, salvia e rosmarino. I cetrioli sott'aceto sono un ottimo modo per conservarli e riproporli sulla tavola durante la stagione invernale, quando potrete accompagnarli a wurstel e salsicce di maiale o di pollo.

INGREDIENTI

  • cetrioli di grandezza media 4
  • aglio uno  spicchio
  • rosmarino un  rametto
  • salvia 2  foglie
  • miele un  cucchiaio
  • aceto di vino bianco 300  ml
  • sale grosso 100  g

PROCEDIMENTO

Lavate i cetrioli, pelate via grossolanamente la buccia e tagliateli a metà nel senso della lunghezza. Dividete ogni metà in 4 spicchi, metteteli in uno scolapasta e ricopriteli con il sale grosso lasciandoli riposare per circa mezz'ora.

Trascorso il tempo necessario, sciacquateli e scottateli per 3 minuti in una pentola di acqua bollente con 50 ml di aceto. Scolateli e lasciateli asciugare su carta assorbente. Nel frattempo, in una pentola ponete il restante aceto, il miele, la salvia, il rosmarino e l'aglio tagliato a fettine. Portate a ebollizione.

Mettete i cetrioli in un vasetto da mezzo litro, versatevi la soluzione bollente a base di aceto e miele e chiudetelo ermeticamente.

Per sterilizzarlo, vi basterà far bollire il barattolo in una pentola con abbondante acqua per 15 minuti.

Lo sapevate che...

I cetrioli sott'aceto si conservano per circa 6 mesi e, se preferite, potete aggiungere al condimento delle bacche di ginepro o pepe rosa.