FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Va a un appuntamento con una squillo, ma è la fidanzata del figlio

Amara sorpresa per un 70enne di Treviso. Quando l'anziano ha provato a raccontare al figlio la verità, tra i due è scoppiata una rissa finita poi in tribunale. Il padre è stato denunciato per lesioni

- Brutta sorpresa per un 70enne trevigiano che aveva fissato l'appuntamento con una escort a Vicenza. Quando l'uomo ha aperto la porta si è trovato davanti la giovane fidanzata sudamericana del figlio 40enne. Quando l'anziano ha spiegato al figlio chi fosse la compagna, tra i due è scoppiata una lite a lite con pugni e schiaffi, al termine della quale il giovane aveva denunciato il genitore per lesioni lievi.

Va a un appuntamento con una squillo, ma è la fidanzata del figlio

Cliente e lucciola, quando si incontrarono, tra forte imbarazzo, avevano preferito salutarsi lì, all'istante, ma la cosa aveva avuto un violento seguito quando l'uomo aveva rivisto il figlio, spiegandogli senza tanti giri di parole che la compagna sudamericana non faceva la cameriera, come raccontava, ma sesso a pagamento.

Tra i due era scoppiata una lite con pugni e schiaffi. La vicenda risale a quattro anni fa, ma è rispuntato ora perché in questi giorni si è tenuta in Tribunale la prima udienza, nel corso della quale il giudice di pace ha tentato senza successo di invitare padre e figlio - che da allora hanno rotto ogni rapporto - a trovare un accordo. L'udienza è stata rinviata di alcuni mesi.

Tra padre e figlio era finita a botte; nulla si sa invece di come sia terminata la love story tra il quarantenne trevigiano e la finta cameriera.

TAG:
Treviso