FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Firenze, bimbo in ospedale perché denutrito: indagati i genitori vegani

La procura vuole stabilire se vi siano state condotte delittuose da parte della mamma e del papà del piccolo, residenti nel Pisano

Firenze, bimbo in ospedale perché denutrito: indagati i genitori vegani

Un bambino di circa un anno è ricoverato all'ospedale Meyer di Firenze in condizioni di denutrizione. I suoi genitori, che vivono a Pontedera, in provincia di Pisa, entrambi vegani, sono stati iscritti nel registro degli indagati per maltrattamenti in famiglia. L'indagine è scattata d'ufficio dopo la segnalazione ricevuta dall'ospedale dove il piccolo era stato portato per alcuni malesseri.

L'obiettivo della procura è stabilire se vi siano state condotte delittuose da parte della madre e del padre del piccolo e verificare se il bimbo sia mai stato seguito da un pediatra.

L'iscrizione della coppia nel registro degli indagati sarebbe un atto dovuto anche per consentire loro di nominare propri consulenti se si ritenesse necessario svolgere accertamenti irripetibili.

La dieta vegana nella fase di crescita - Chi pratica il veganismo, un numero sempre maggiore in Italia, rifiuta ogni forma di sfruttamento degli animali (per alimentazione, abbigliamento, spettacolo e ogni altro scopo). L'alimentazione vegana esclude totalmente dalla dieta, dunque, gli animali e i loro derivati come latte, latticini, uova e miele.

Secondo i nutrizionisti la probabilità di deficit di alcuni nutrienti è maggiore se si eliminano i prodotti di origine animale dall'alimentazione di un organismo in via di sviluppo, dunque nei bambini.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali