FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Elba, esplosione in una palazzina: due morti, estratte vive 3 persone

La deflagrazione a Portoferraio, dove i vigili del fuoco hanno messo in salvo i tre superstiti. Le vittime sono marito e moglie, di 68 e 76 anni

Un uomo e una donna, marito e moglie di 68 e 76 anni, sono morti nell'esplosione avvenuta nella notte in una palazzina di due piani a Portoferraio, nell'Isola d'Elba. La deflagrazione, provocata probabilmente da una fuga di gas, ha causato il crollo dell'edificio. Sono state invece estratte vive altre tre persone, di cui due gravi.

L'uomo e la moglie uccisi dal crollo risultano residenti a Livorno, ma raggiungevano spesso l'appartamento nell'isola, in via De Nicola a Portoferraio, come spiegano i carabinieri. Per recuperare la donna, estratta in un secondo momento, sono sbarcate all'Elba anche le unità cinofile dei vigili del fuoco di Livorno. Al lavoro anche squadre Usar specializzate proprio nella ricerca tra le macerie.

Le tre persone estratte vive sono una coppia di anziani e la figlia di 46 anni. Quest'ultima è stata trasferita, con il padre 76enne, all'ospedale di Cisanello a Pisa: i due hanno ustioni rispettivamente sul 50% e sul 90% del corpo. Meno grave la moglie 75enne, che è stata ricoverata a Portoferraio. Nella palazzina, in una zona residenziale della località, abitava anche una terza famiglia, composta da padre, madre e figlio: tutti e tre sono riusciti a salvarsi.

Isola dʼElba, esplode una palazzina

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali