FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Cronaca > Toscana > Concordia, il naufragio diventa una canzone
9.3.2012

Concordia, il naufragio diventa una canzone

Un pianista e una cantante a bordo durante la tragedia mettono in musica la tragedia

13:52 - Due sopravvissuti alla tragedia della Costa Concordia mettono in musica il loro ricordo di quel drammatico evento. Si tratta del pianista Antonello Tonna e della cantante olandese Justine Pelmelay, che insieme hanno realizzato la canzone "Il tempo si è fermato", già presente in rete su YouTube.
Quanto accaduto quella notte maledetta viene raccontato dai due artisti con frasi che parlano di "mani che raccolgono un abbraccio" e di un naufragio che "per sempre ci parlerà".

Il pianista era a bordo per lavoro, mentre la cantante stava godendosi una vacanza in crociera con il compagno Ronald van Driel. I ricavi saranno devoluti ai negozianti dell'Isola del Giglio, che la notte del naufragio aprirono le porte ai superstiti, offrendo assistenza e ospitalità.

"Avevo conosciuto la cantante olandese durante il viaggio, io lavoravo e lei era in vacanza - ricorda Tonna, autore del testo della canzone, musicata dai due olandesi - e quel maledetto venerdì 13 ci siamo esibiti insieme. Abbiamo finito alle 21. Dopo 40 minuti, la tragedia".

A qualche giorno da quel 13 gennaio, la cantante ha contattato il pianista su Facebook e poi al telefono, e insieme hanno deciso di realizzare una canzone sulla loro esperienza comune di naufraghi, incisa poi in una sala di registrazione in Olanda, e che presto sarà inserita in I-Tune.
OkNotizie
 
Le notizie del giorno
 
 
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile