FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Tempo reale

Rogo traghetto, tra le vittime 3 italiani Incidente su rimorchiatore, 2 morti

La lista dei passeggeri della Norman Atlantic è risultata falsa. Indagati il comandante della nave e l'armatore. Forse altri clandestini nella stiva

Ci sono anche tre italiani tra le undici vittime del rogo della Norman Atlantic. Lo rende noto la Guardia costiera. Due marinai albanesi sono inoltre deceduti durante le operazioni di soccorso per agganciare il traghetto, al largo di Valona. Indagati per naufragio e omicidio plurimo colposi il comandante e l'armatore. Il bilancio potrebbe aggravarsi: altri clandestini, forse, viaggiavano nella stiva della nave.

Procuratore Bari: "La Norman Atlantic a Brindisi"

Il procuratore di Bari, Giuseppe Volpe, ha detto che la Norman Atlantic, posta sotto sequestro, verrà portata a Brindisi. "Abbiamo ottenuto l'ok dalle autorità giudiziarie albanesi - ha spiegato -, abbiamo disposto che il relitto venisse agganciato e rimorchiato dalla società Barretta fino a Brindisi".

Un naufrago: "Senza acqua per 24 ore"

"Per 24 ore nessuno ci ha portato neanche una bottiglia d'acqua. Per fortuna che sono arrivati i militari italiani". A parlare è uno dei primi naufraghi, un greco originario di Igoumenitsa sbarcato poco fa al porto di Brindisi. "Eravamo intrappolati nel fuoco - ha aggiunto -. Non riuscivano a raggiungerci".

Sulla nave San Giorgio 212 naufraghi e 5 vittime

A bordo della nave San Giorgio, giunta nel porto di Brindisi, ci sono 212 persone sopravvissute al naufragio del traghetto Norman Atlantic e 5 delle vittime del disastro.

Primi naufraghi scesi dalla San Giorgio

I primi naufraghi della Norman Atlantic hanno lasciato la nave San Giorgio e hanno potuto riabbracciare i parenti che li attendevano fuori dal terminal del porto di Brindisi, nei pressi della rampa di accesso alla nave. Le operazioni di sbarco procederanno per alcune ore, in attesa anche che vengano ultimati a bordo gli interrogatori da parte degli investigatori.

Sulla S.Giorgio anche il comandante della Norman Atlantic

Anche il comandante del Norman Atlantic, Argilio Giacomazzi, si trova a bordo della nave San Giorgio che sta terminando le operazioni di attracco nel porto di Brindisi. Dopo lo sbarco, il comandante e 22 membri dell'equipaggio del traghetto saranno portati a Bari per essere interrogati dagli inquirenti.

Nave S.Giorgio entrata in porto Brindisi

E' entrata nel porto di Brindisi la nave San Giorgio con a bordo circa 200 naufraghi del traghetto Norman Atlantic. Dopo lo sbarco, i passeggeri saranno identificati.

La Campania piange le sue vittime

"A nome dell'intera Giunta regionale, esprimo il più profondo cordoglio ai familiari di Giovanni Rinaldi e Michele Liccardo e all'azienda di Volla per la quale lavoravano." Così l'assessore regionale della Campania, Pasquale Sommese, sulla tragedia della Norman Atlantic. "Speriamo quanto prima di avere buone notizie su Carmine Balzano e sugli altri dispersi", conclude.

Norman Atlantic, 11 vittime

La nave San Giorgio si sta muovendo per il recupero in mare di una salma e poi si dirigerà a Brindisi. E' quanto si legge in un tweet della Marina Militare. Le vittime salgono quindi a 11.

Renzi: "Evitata ecatombe con atti di eroismo"

"C'è l'orgoglio per il grande lavoro fatto in una situazione difficilissima. Tecnicamente parlando, ci sono stati momenti di eroismo. In condizioni proibitive si è impedito che l'incendio avanzasse inarrestabile: sarebbe stata un'ecatombe". Lo ha detto il premier, Matteo Renzi.

Renzi: evitata la strage

"La collaborazione positiva per il salvataggio delle persone coinvolte nell'incidente Norman Atlantic, anche per gli sforzi comuni di un'azione che ha visto in prima linea il primo ministro italiano, ha permesso di limitare la portata della tragedia in termini di vite umane". Così il primo ministro albanese Edi Rama in conferenza stampa con Renzi a Tirana.

Sono 3 camionisti di Napoli le vittime italiane

Sono con molta probabilità tre autotrasportatori napoletani le vittime italiane dell'incendio avvenuto a bordo del traghetto Norman Atlantic. I tre corpi potrebbero essere a bordo della nave San Giorgio diretta a Brindisi.

Norman Atlantic, parla il procuratore di Bari

Procuratore: "Si attendono notizie certe su 179"

Facendo il bilancio tra il numero delle persone presenti sulla Norman Atlantic, 499 in tutto, i naufraghi soccorsi (310) e le 10 vittime accertate, restano 179 persone di cui non si hanno notizie certe ma che potrebbero essere su due mercantili greci che hanno partecipato ai soccorsi e che ora sono diretti verso la costa ellenica. Lo ha detto il procuratore di Bari, Giuseppe Volpe, precisando che bisognerà attendere lo sbarco dei mercantili greci per avere certezza su superstiti.

Procuratore: "Nessuno può impossessarsi del relitto"

"Nessuno può impossessarsi del relitto senza commettere un reato penalmente rilevante". Lo ha detto il procuratore di Bari, Giuseppe Volpe, a proposito della destinazione finale della Norman Atlantic posta sotto sequestro per rogatoria con l'Albania e affidata alla società di Brindisi Barretta perché venga trainata a Brindisi. 

Nave San Giorgio nel tardo pomeriggio a Brindisi

Arriverà nel tardo pomeriggio a Brindisi la nave San Giorgio con a bordo i sopravvissuti dell'incendio sul traghetto. Attualmente, fa sapere la Marina militare, sono in corso le operazioni di trasferimento dei naufraghi dal cacciatorpediniere Durand de la Penne alla nave San Giorgio.

TAG:
Norman atlantic