FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Bagheria, neonato abbandonato su balcone si trova in ospedale

Il piccolo era gravissimo ma le sue condizioni stanno migliorando. La madre è in stato confusionale, il piccolo sarebbe stato lanciato

- I vicini ne sentivano il pianto e non riuscivano a spiegarlo. Poi la scoperta: un neonato era stato abbandonato su un balcone a Bagheria. Il piccolo sarebbe stato lanciato dal terrazzino della casa a fianco da Nicoletta, 41enne che ha partorito dopo aver nascosto la gravidanza ai parenti. Sia la mamma che il neonato sono ricoverati. Il piccolo era gravissimo ma le sue condizioni stanno migliorando.

Il primario: "Sembrava morto" - Il piccolo è un maschietto e le sue condizioni sono gravi dopo aver trascorso tante ore nudo all'addiaccio. Il primario di Neonatologia, Giampiero Pinna, ha detto che il bebè era in ipotermia: "Il piccolo arrivato in ospedale sembrava morto. Aveva una temperatura corporea di 24 gradi. Era in condizioni gravissime. E' arrivato già intubato dal rianimatore del 118. Adesso da qualche minuto respira da solo.Il piccolo è un po' prematuro ma le sue condizioni stanno migliorando". Anche la donna si trova nello stesso ospedale in stato confusionale.

Un vicino: "Pensavamo fosse un gatto" -
La donna trentenne che ha trovato il piccolo sul suo terrazzino alle sette di martedì ha detto agli agenti: "Ho sentito alcuni flebili vagiti. Mi sono affacciata al balcone e ho visto il piccolo. Nudo e infreddolito. Non riuscivo a capire chi potesse avere abbandonato il piccolo appena nato nel balcone. Un altro abitante dello stabile ha detto: "All'inizio sembrava un gatto, solo vedendolo ci siamo accorti della verità".

Uno zio sospettava la gravidanza -
Lo zio della donna che ha abbandonato il neonato ha detto: "Da come si vestiva sembrava che mia nipote fosse incinta. Ma con lei e la sua famiglia da anni non ho rapporti. Non ci parlavamo e così non ho chiesto spiegazioni".

TAG:
Bagheria
Palermo
Ospedale Buccheri La Ferla