FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Oristano, scrive "Rubentus" su colombe griffate Juve: nei guai un commesso

Lʼaddetto voleva fare uno scherzo e ha subito chiesto scusa. Ma lʼimmagine aveva già fatto il giro dei social e il responsabile adesso rischia il posto di lavoro

Oristano, scrive "Rubentus" su colombe griffate Juve: nei guai un commesso

Per segnalare le colombe di Pasqua Balocco con la griffe Juventus, un commesso aveva preparato un cartello con la scritta "Rubentus". Pensava a una banale goliardata, ma adesso quell'addetto, dipendente di un negozio Conad di Oristano, con quello scherzo adesso rischia il poso di lavoro

Rubentus fa il giro dei social - Quel cartello, riferisce il quotidiano L'Unione Sarda, è stato rimosso quasi subito, ma quell'immagine era già diventata virale, facendo il giro dei social in poche ore. "Abbiamo ricevuto tantissime segnalazioni per un cartello offensivo visto nel nostro punto vendita - si legge nella pagina Facebook del supermercato, localizzato a Oristano Portanuova -. Vogliamo rassicurarvi sul fatto che quel cartello è stato esposto e subito rimosso, fatto da un collaboratore per una burla ai colleghi. Vi possiamo garantire che è stato esposto il cartello corretto e che il responsabile pagherà le conseguenze!".

E subito scattano le proteste - C'è chi l'ha presa con ironia, ma c'è anche chi non ha apprezzato lo scherzo, e ha inoltrato formalmente la protesta alla sede nazionale della Conad. Al commesso - spiega il direttore del supermercato Antonio Contu al quotidiano - "verrà fatta una contestazione, anche se l'ultima parola spetta sempre alla direzione nazionale dell'azienda. Il ragazzo, un bravo lavoratore, peraltro stabilizzato di recente dopo un tirocinio, ha chiesto immediatamente scusa. E' evidente, come lui stesso ha spiegato, che ha commesso una sciocchezza durante il proprio lavoro".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali