FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ragazza investita a Roma, è stato arrestato il pirata della strada

Eʼ un ragazzo di 29 anni, che non ha mai preso la patente ed è risultato positivo al test per la cocaina. Una volta rintracciato dagli agenti, è stato lui stesso a confessare

E' stato arrestato dalla polizia locale il conducente della macchina che la notte tra sabato 16 giugno e domenica 17 ha investito, nel centro di Roma, una ragazza, ora in ospedale in gravi condizioni. Si tratterebbe di un 29enne che non ha mai preso la patente ed è risultato positivo al test sull'assunzione di cocaina. Il giovane era al volante della macchina dei genitori di una sua amica 18enne. Sono stati proprio i proprietari del veicolo a contattare la polizia.

L'incidenteLa ragazza si trovava nei pressi del Lungotevere de’ Cenci. A quanto emerge dai racconti dei testimoni, la vittima aveva appena salutato un amico, attorno alle 4:30 di domenica mattina, quando è stata travolta da un’auto, una Panda, che si subito allontanata a forte velocità. Sul posto è intervenuta la polizia municipale, mentre la ragazza è stata portata in ospedale.

L'indagine e l'arrestoLe forze dell’ordine hanno iniziato i primi controlli, partendo dai racconti di chi aveva assistito alla scena e dalla descrizione del veicolo. Ma è stato lo stesso proprietario a venire in aiuto, una volta scoperto quello che era successo. L’uomo aveva prestato la macchina alla figlia di 18 anni, ma non era lei alla guida durante le prime ore di domenica mattina. L’autista era un ragazzo di 29 anni, che è stato rintracciato e interrogato, fino a quando non ha confessato: non solo ha investito la 26enne, ma è risultato non aver mai ottenuto la patente ed essere positivo al test della cocaina.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali