FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Torino, auto contro muro perché conducente positiva al test sulla cocaina: morta la passeggera

Finisce fuori strada con l'auto perché sotto effetto di stupefacenti, ma a morire è l'amica Alice Tesio seduta al posto passeggero. E' quanto successo a Val della Torre, in provincia di Torino. La conducente della vettura, Jessica B., è risultata positiva alla cocaina (con un tasso di 5.400 ng/ml a fronte di una soglia massima di 300). Nell'incidente ha riportato lievi escoriazioni, dopo lo schianto è stata arrestata e portata ai domiciliari con l'accusa di omicidio stradale.

Le due giovani erano su una Lancia Y che si èschiantata contro il muro di una scuola, per poi finire contro un palo della luce e ribaltarsi. In tanti hanno visto l'incidente e hanno chiamato i soccorsi. Per liberare le due ragazze delle lamiere è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco.  I soccorritori del 118 hanno provato a rianimare la passeggera per oltre mezz’ora ma poi hanno dovuto arrendersi: la ragazza è morta per i gravi traumi riportati nello schianto. 
La conducente, invece, è rimasta quasi illesa ed è stata trasportata all’ospedale di Rivoli, accompagnata anche dai carabinieri.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali