FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Papa: "La dolorosa esperienza dei migranti ricorda quella di Gesù"

Il Pontefice ha quindi sottolineato come il presepe stesso rappresenti "un messaggio di fraternità, di condivisione, di accoglienza e di solidarietà"

Papa: "La dolorosa esperienza dei migranti ricorda quella di Gesù"

Il presepe collocato in Piazza San Pietro richiama "la triste e tragica realtà dei migranti sui barconi diretti verso l'Italia". Lo ha detto Papa Francesco, spiegando come "nell'esperienza dolorosa di questi fratelli e sorelle, rivediamo quella del bambino Gesù, che al momento della nascita non trovò alloggio e venne alla luce nella grotta di Betlemme e poi fu portato in Egitto per sfuggire alla minaccia di Erode".

"Il presepe come messaggio di accoglienza" - Il Papa ha quindi sottolineato come il presepe stesso rappresenti "un messaggio di fraternità, di condivisione, di accoglienza e di solidarietà".

"Anche i presepi allestiti nelle chiese, nelle case e in tanti luoghi pubblici sono un invito - ha detto Papa Francesco nell'udienza alle comunità, maltese e trentina, che hanno donato il presepe e l'albero per piazza San Pietro - a far posto nella nostra vita e nella società a Dio, nascosto nel volto di tante persone che sono in condizioni di disagio, di povertà e di tribolazione".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali