FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Nola: emergenza barelle nell’ospedale Santa Maria della Pietà

A Striscia La Notizia, Luca Abete mostra come la situazione del pronto soccorso non sia cambiata dal 2017

Torna a far parlare di sé l’ospedale Santa Maria della Pietà di Nola: la struttura continua a non avere a disposizione le barelle per “ospitare” i pazienti, che invece vengono accuditi per terra. Luca Abete, l’inviato di Striscia La Notizia, mostra come la situazione del pronto soccorso non sia cambiata dalla prima denuncia del 2017 che fece scalpore nel Napoletano e su tutti i quotidiani italiani. Il video divulgato dal tg satirico mostra come i pazienti siano accuditi nella struttura come se si fosse in un ospedale da campo: i pazienti vengono curati a terra, lasciati a petto nudo e poggiati su degli asciugamani. Luca Abete ha parlato con il direttore sanitario del presidio ospedaliero che ha dichiarato: “cercheremo di migliorare, stiamo provvedendo a sistemare la situazione ampliando il terzo piano della struttura con 20 letti in più - e poi assicura - non vedrete mai più pazienti curati per terra, purtroppo abbiamo un’affluenza al giorno di oltre 200 persone, ma faremo il possibile”.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali