FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Milano, aggressione shock sul bus: feriti due dipendenti Atm

Due graduati dellʼazienda di trasporto meneghina erano intervenuti alle 3.30 in piazzale Cadorna per portare soccorso ai passeggeri, allertati dallʼautista che denunciava atti vandalici

Alle 3.30 l'autista di un bus era stato costretto a fermarsi in piazzale Cadorna, a Milano, a causa di un atto vandalico e aveva allertato la security dell'azienda di trasporto. Due graduati dell'Atm, così, si sono portati sul posto per prestare soccorso al collega e ai passeggeri, ma sono stati aggrediti da più persone e sono finiti in ospedale. "Il gravissimo episodio non può passare inosservato", tuona in un comunicato il Coordinamento Rsu dell'Atm dopo l'ennesima aggressione ai lavoratori della società.

"E' giunta l'ora - secondo la rappresentanza sindacale - che le istituzioni e l'azienda intraprendono iniziative efficaci per tutelare la sicurezza dei cittadini e dei colleghi che quotidianamente sono esposti a questi episodi di inaudita violenza".

Sul posto si sono recati polizia e 118. Uno dei due addetti è stato portato all'Humanitas di Rozzano per essere medicato.

"Esprimo il mio sostegno e la mia vicinanza non solo ai due aggrediti, ma a tutto il personale di Atm che ogni giorno, e soprattutto ogni notte, lavora e viaggia esponendosi a grossi e sempre più evidenti rischi", ha commentato l'assessore regionale alla Sicurezza Riccardo De Corato convinto che le istituzioni debbano "intensificare il loro impegno e rendere più efficace il monitoraggio dei territorio imprimendo rigore e rispetto delle regole a tutela dei lavoratori".

Più critica la consigliera regionale di Forza Italia Silvia Sardone secondo cui "il Comune si disinteressa della questione".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali